sabato, 20 Agosto 2022
HomeSezioniSportPasso falso del Valdarno Volley...

Passo falso del Valdarno Volley contro Corciano

Valdarno Volley-Corciano

-

Pubblicità
Il Valdarno Volley era costretto a vincere per sperare ancora, per tenere il passo di Sabaudia e San Mariano. Così non è stato. I primi punti sono un susseguirsi di emozioni con Corciano che riesce subito a prendersi un piccolo break sotto gli attacchi di una Tosti scatenata. Il Valdarno Volley non è brillante soprattutto in difesa. Troppo disordine nelle file nerocelesti. Ranieri deve rincorrere troppi palloni e non puo’ essere lucida nel palleggio. La squadra soffre e non riesce a reagire, nonostante degli ottimi muri di Ambrosi e il set sembra prendere la strada umbra. Poi un incredibile turno di battuta di super-Puccini dà nuovamente la parità alle ragazze di Barbara Biagi (22-22). Il finale non è adatto per i cardiopatici ed è nel segno dell’equilibrio ma purtroppo per le padroni di casa il diagonale di Miola è fuori: 22 a 25 Corciano. Il sipario del secondo set si apre con il Valdarno Volley col coltello tra i denti, più concentrato, cattivo e determinato. Al primo tie-break tecnico il risultato premia gli sforzi delle fiorentine (8 a 4), con the ‘Wall’ Ambrosi che inizia a erigere un muro invalicabile. Registrata la difesa Miola, Mancuso e Puccini riescono a passare con più continuità. Tani, come al solito, delizia con dei tocchi da Gambero Rosso. Muro-difesa neroceleste è perfetto. La ‘special two’, Ilaria Ranieri è ubriacante: volley-show. 25 a 13. Inizio del terzo set punto a punto con i gesti tecnici migliori di una Ranieri miracolosa anche in difesa. Si va al riposo col punteggio di 8 a 6. Le due squadre percorrono il set insieme, il pubblico trattiene il fiato. Purtroppo le speranze del bottino da tre punti s’infrangono sul muro ospite, Corciano si aggiudica una battaglia sportiva per 25 a 23. Il quinto set inizia come un film di Wes Craven, errori su orrori: Corciano ringrazia e si porta sul 7 a 0. Poi il cuore di questo meraviglioso gruppo riporta il Valdarno Volley sul 11 a 14. Il finale è nervoso, con qualche fallo e molti errori gratuiti. Purtroppo la fortuna non era al ‘Pala San Biagio’, passa Corciano 25 a 23. Grazie lo stesso ragazze.
 
Valdarno Volley – Corciano Pallavolo 1 – 3 (22-25, 25-13, 23-25, 23-25)
Valdarno Volley: Gineprini, Ranieri (k) 2, Ambrosi 13, Miola 19, Degli Innocenti n.e., Agresti (l), Puccini 19, Mancuso 6, Simoni, Rondini 3, Tani 8. All. Biagi. 2° All. Nigi
Corciano Pallavolo: Rocchi (l), Cruciani 16, Marcacci (k) 3, Corbucci n.e., Cruciani 9, Tarducci n.e., Tosti 19, Toppetti, Zambon n.e., Di Carlo 18, Martilotti 4. All. Bovari. 2° All. Panfili 
1° Arbitro: Piperata Gianfranco. 2° Arbitro: Jacobacci Sergio
Pubblicità

Ultime notizie