sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniSportSabato nero per Rari

Sabato nero per Rari

Sori-Rari Nantes Florentia; Imperia- Rsri Nantes Florentia

-

Partiamo dagli uomini. Gara emozionante (parziali: 2-2; 2-2; 3-3; 3-2) e vissuta sul filo del rasoio con due formazioni che non hanno concesso niente all’avversaria. I ragazzi di Popovic passano per primi in vantaggio con Pagani. Risponde Temellini e poi il Sori trova il gol del vantaggio con Nora in superiorità numerica. Sempre con l’uomo in più Georgescu pareggia. Stesso ritmo nella seconda frazione che si apre con due rigori trasformati da Nossek e Pagani poi la Rari va in vantaggio ancora con Radu ma a 25” dalla sirena Nossek riporta le sorti dell’incontro sul 4-4. Nella terza frazione vanno in gol gli uomini di Risso con Marziali ma risponde ancora Radu (5-5). Poi a Temellini risponde Pagani ed a Parisi, Gobbi a 35” dal termine del tempo (7-7). Ultimo quarto infuocato Segna Temellini ma Radu sfrutta ancora una superiorità per l’8 pari. Poi il Sori trova ancora due gol con l’uomo in più con Parisi e Nora. Ci sarebbe ancora il tempo per arrivare ad un pareggio che aprirebbe le porte ai supplementari ma arriva solo il gol di Sottani a 29” dalla sirena finale.

Costrette a giocare, per evitare la retrocessione, l’ultima gara play out salvezza, invece, le Rari girl. Le ragazze di Ferri non partono bene. L’Imperia chiude la prima frazione avanti per 2-1. Le gigliate recuperano, non senza fatica, e passano in vantaggio andando al riposo avanti per 6-5 ma le liguri non demordono e nelle ultime due frazioni riescono ad imporsi rimandando a sabato prossimo, a Bellariva, il verdetto finale.

Ultime notizie