lunedì, 8 Marzo 2021
Home Sezioni Sport Ucraina-Italia, Gilardino capitano

Ucraina-Italia, Gilardino capitano

L'attaccante viola torna titolare degli Azzurri, ma non solo: a Kiev sarà lui a indossare la fascia di capitano. ''E' un bel regalo che la Nazionale mi fa, ringrazio, è un grande onore''.

-

Un viola capitano azzurro. E’ Alberto Gilardino, che martedì sera, quando l’Italia affronterà in amichevole l’Ucraina, indosserà la prestigiosa fascia di capitano della Nazionale.

UCRAINA-ITALIA. In programma, dopo la vittoriosa trasferta in Slovenia valida per le qualificazioni a Euro 2012, c’è infatti per gli azzurri l’amichevole di Kiev. E il ct Prandelli ha annunciato molti cambi di formazione rispetto all’impegno di venerdì sera. In attacco, dopo le recenti panchine, tornerà proprio Alberto Gilardino, che sarà “ricompensato” delle esclusioni con la fascia di capitano.

GRANDE ONORE. “Indossare la fascia di capitano è un bel regalo che la Nazionale mi fa, ringrazio, è un grande onore”, commenta il “Gila”. Anche l’altro viola nella rosa di Prandelli, Montolivo, giocherà titolare nella sfida con l’Ucraina di amrtedì sera. Per lui si tratta di una conferma: anche in Slovenia era infatti sceso in campo da titolare.

COMPETIZIONE. ”Qui non c’è dualismo, semmai tanta competizione, e credo che questo sia un bene per me, i miei compagni, l’Italia. Quest’anno a inizio stagione ho avuto problemi fisici ma ora sto bene e ho tanta voglia di chiudere l’annata alla grande”: così Gilardino ha concluso il suo discorso. E domani sarà lui a guidare gli azzurri.

Ultime notizie

La presa del potere, lezioni di storia online dai più famosi teatri d’Italia

Un ciclo speciale delle Lezioni di Storia dal 7 marzo al 16 maggio in streaming, direttamente dal palco dei più importanti teatri italiani

Di che colore è la Toscana: zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)?

La prossima settimana (8-14 marzo) la Toscana resta in zona arancione, ma con qualche zona rossa locale: Pistoia, con le scuole chiuse, e due comuni tra Livorno e Pisa. Sorvegliate speciali Empoli e Prato

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma