Home Sezioni Tendenze A Firenze apre Gucci Giardino 25, bistrot in piazza Signoria

A Firenze apre Gucci Giardino 25, bistrot in piazza Signoria

Apre per San Valentino Gucci Giardino 25, il nuovo locale della maison con la doppia G in piazza della Signoria a Firenze. Tutto quello che c'è da sapere dal menu agli orari

Gucci Giardino 25 Firenze dove quando menu
I nuovi spazi di Gucci Giardino 25, in piazza della Signoria a Firenze

A poche decine di metri dal già famoso Gucci Garden, in piazza della Signoria a Firenze, apre i battenti Gucci Giardino 25, il nuovo bistrot della maison. L’inaugurazione del nuovo cafè e cocktail bar è prevista per il 14 febbraio, la giornata dell’amore. In una Firenze che piano piano sta riaprendo gli occhi dal sonno pandemico in cui era caduta, si accendono le luci su un nuovo progetto.

Il civico è il 37 rosso, il fondo è quello dove fino a qualche tempo fa resisteva il fioraio della piazza più centrale della città. Adesso, conservando quell’allure e quell’aura di romanticismo che il negozio di fiori portava con sé, il brand del gruppo Kering guidato dall’estro di Alessandro Michele porta in piazza un nuovo locale per amanti del gusto.

Tutte le novità di Gucci Giardino 25, il nuovo bistrot nel cuore di Firenze

Il nome ricalca il vicinissimo “Gucci Garden” (al civico 10 di piazza Signoria) aperto nel 2018 all’interno del quale si trova Gucci Osteria, il ristorante curato dallo chef tri-stellato Massimo Bottura e a cui Gucci Giardino 25 sarà legato da un filo rosso di prossimità e non solo. E quel 25? I meglio informati dicono che il 25 sia il numero fortunato del direttore creativo del brand Alessandro Michele, che ripropone spesso sui capi e sugli accessori marchiati doppia G.

Varcando la porta ci si trova a metà tra la classica bottega toscana e il bistrot parigino. Le travi di legno adornano il soffitto, mentre le colonne con capitelli intagliati incorniciano le esperienze degli ospiti. I salottini in stile tardo ‘700 con sedie e divani rivestiti in pelle blu pavone ospitano fino a 16 persone, incantando chiunque passi con i loro pavimenti decorati.

Il menu, dalla colazione in poi. E dietro il bancone la barlady Martina Bonci

A Firenze, al bancone di Gucci Giardino 25, bistrot e caffetteria che rimarrà aperto no stop dalle colazioni alla sera, c’è una enfant prodige dei cocktail, Martina Bonci, che partita dalla sua Umbria ha lavorato a Milano per poi approdare a Firenze affermandosi rapidamente come una delle migliori barlady sulla piazza. La sua firma su cocktail come “1921”, un omaggio all’anno di fondazione Gucci, la contraddistingue in quanto incredibilmente abile nel traformare un cocktail classico in qualcosa di raffinato ed innovativo.

E infine diamo uno sguardo al “menu” di Gucci Giardino 25. La cucina è aperta dalle 8 del mattino fino all’una di notte. La prima colazione include specialità di pasticceria italiana insieme a creazioni ispirate al Giappone e al Messico. Sulla carta anche Afternoon Tea, una selezione di infusi e tè accompagnati da piatti dolci e salati, e una scelta di miscele speciali di caffè da assaporare al bancone o in uno dei salottini del locale. È richiesta la prenotazione.