martedì 22 gennaio 2019

I consigli per fare un orto sul terrazzo

La primavera è il periodo perfetto per la semina e per piantare: in mancanza di un giardino, ecco idee e consigli ''green'' per un perfetto orto fai da te da allestire sul balcone
Fannì Beconcini
Orto in terrazza orto sul balcone idee

L’orto fai da te è una pratica sempre più diffusa e, in mancanza di un giardino o di un appezzamento di terreno a disposizione, sono sempre di più coloro che si cimentano nella realizzazione di un orto casalingo in terrazza o sul balcone.

Ma quali sono gli accorgimenti e le buone pratiche da tenere presenti affinché entusiasmo ecologico e pollice verde non siano vani? Innanzitutto bisogna considerare il microclima del terrazzo, meglio se esposto a sud o sud est e ventilato, in ogni caso deve essere soleggiato per almeno quattro ore al giorno. Il secondo parametro riguarda dimensioni e portata della superficie in modo da scegliere contenitori e impianti di irrigazione adeguati.

Vasi sì, ma anche in verticale

A tal proposito si può optare per la progettazione in verticale al posto o insieme a quella classica orizzontale e si può scegliere la coltivazione idroponica, acqua e argilla espansa, al posto della terra.

L’ideale sarebbe mixare le tecniche preparando vasi e fioriere con argilla o ghiaietto sul fondo, terriccio mischiato a sabbia nella percentuale del 10% e concime. In commercio è possibile scegliere tra terricci tradizionali già fertilizzati e terricci bio già concimati.

Orto in terrazza, cosa piantare 

Per la scelta delle piante da coltivare, il consiglio green è di informarsi sui prodotti di stagione e dotarsi di un calendario delle semine con le fasi lunari. Marzo è un buon mese per la semina ma, soprattutto che per chi è alle prime armi, utilizzare piante già germogliate potrebbe essere la soluzione migliore.
Le piante di più facile gestione e resa sono la maggior parte delle aromatiche, in primis prezzemolo e basilico, e le insalate, dalla lattuga alla rucola. Sono molto adatte alla coltivazione sul balcone anche le zucchine, le bietole, le cipolle, le fragole, i pomodori, i peperoncini,le melanzane e il sedano.

Idee e consigli green per i "contadini" del balcone

L’importante è dedicare cure quotidiane all’orto, provvedere all'innaffiatura giornaliera – possibilmente al tramonto e in estate due volte al giorno, mattina e sera – e gestire correttamente semina, interramento, concimazione. Consiglio ecosostenibile: i fondi del caffè, l’acqua di cottura delle verdure (fredda) e la cenere della legna sono ottimi concimi naturali. Idea originale: erbe aromatiche coltivate in verticale usando un’asse di legno e bottiglie di plastica.

23 marzo 2018
articoli correlati

L'erba "buona" è arrivata in città

Fioriscono in città tanti punti vendita di cannabis light, l'erba "buona" che non si presta solo al consumo "ricreativo" ma anche alla bioedilizia, ai cosmetici, ai tessuti e ai prodotti alimentari

I migliori parchi di Firenze dove fare una grigliata

Un picnic 'alla brace' nei dintorni di Firenze. Bastano brevi gite in macchina per raggiungere aree attrezzate con barbecue: parchi nella piana oppure sulle colline. Scegliete la vostra meta

In bici sul Bisenzio sulle orme di Bartali

Gli itinerari in mezzo al verde per conoscere la Val di Bisenzio su due ruote tra sentieri, piste ciclabili, dimore storiche e panorami mozzafiato
quartieri di firenze
Primo piano

Neve, a Firenze oggi codice giallo

Previste nevicate a quote collinari e qualche fiocco anche in città. La situazione meteo è incerta, dicono gli esperti: le previsioni per le prossime ore
news
Focus
Agenda
Arte & moda
Dalla città
Focus

Ordinanza piazze vivibili, a Firenze i controlli continueranno

Il bilancio delle ordinanze per il controllo delle piazze e contro il ''panino selvaggio'' in via de’ Neri. Intanto arrivano risultati dalla squadra anti-droga della polizia municipale

A Firenze la control room del traffico metropolitano

Fusione per le due società pubbliche Silfi e Linea Comune: nasce uno dei poli smart d’Italia per  il monitoraggio della viabilità, l'illuminazione pubblica, i servizi online e l’innovazione

Saldi invernali 2019 a Firenze: quando, dove e come

CSaldi invernali 2019 a Firenzeon i primi giorni di gennaio iniziano i saldi invernali a Firenze: i consigli per non farsi sfuggire i migliori sconti, dai negozi del centro fino agli outlet. La nostra guida ai ribassi di fine stagione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina