Home Ed. Locali Quartiere 1 I nonni del Bobolino ballano “Happy”

I nonni del Bobolino ballano “Happy”

Già virale il video realizzato da Radio Firenze in cui gli ospiti della Rsa della Misericordia si scatenano sulla hit di Pharrel Williams. Un inno alla felicità che non invecchia.

Una danza sfrenata sulle note di “Happy”. Qualcuno tiene il tempo col bastone. Qualcun altro interrompe la partitina a carte per farsi contagiare dal ritmo. Altri ancora intonano il motivetto battendo le mani. Il tutto ripreso dalle telecamere e raccolto in un video clip che sulla rete sta già diventando virale.

Forever Happy

Protagonisti sono ballerini d'eccezione: le signore e i signori ospiti della residenza per anziani dell’Arciconfraternita della Misericordia “Il Bobolino” di Firenze. La clip racconta alcuni momenti di vita quotidiana all'interno della struttura: il tè delle cinque, la sfida a biliardo, un allenamento in palestra, un ''salto'' dal parrucchiere. Il tutto a suon di musica e a passo di danza sulla hit di di Pharell Williams, per quello che alla fine risulta essere un inno alla gioia di vivere che non invecchia con il passare del tempo.

 

L'IDEA

Il video nasce da un'idea dell’emittente fiorentina Radio Firenze che lo userà per lanciare il suo nuovo promovideo “Forever Happy”. A realizzarlo il videomaker Matteo Gazzarri. “L'idea è nata dalla viralità della canzone tormentone dell'anno – spiega Leonardo Canestrelli, direttore artistico di Radio Firenze – e, dopo una prima ipotesi di girarne uno a Firenze, abbiamo ritenuto che  fosse in linea con i nostri valori di emittente giovane ma attenta alla società che la ascolta, ambientarlo all'interno di una residenza per anziani. Abbiamo voluto giocare sul concetto di ‘radio giovane’ indipendentemente dall’età perchè ci siamo accorti che questi… anziani, per certi aspetti riescono a sviluppare molto meglio di tanti di noi, il concetto di felicità e di gioia di vivere. E, come è evidente dal video, sono riusciti a trasmettere allo spettatore una vitalità incredibile. Un grazie particolare alla struttura che li ospita, al personale che li segue e all’Arciconfraternita della Misericordia di Firenze”.

UN INNO ALLA GIOIA

“Siamo molto contenti che questa nostra struttura dedicata agli anziani abbia attirato l’attenzione dei giovani – ha detto Andrea Ceccherini Provveditore della Misericordia di Firenze – Ci piace sapere che i nostri ospiti abbiano ancora tanta energia vitale e si siano prestati in modo scherzoso a partecipare a questo video”.