Ci sono i bambini più piccoli, gli alunni della scuola elementare, che insieme all’ABC imparano a destreggiarsi tra le note. Ci sono i colleghi più grandicelli, gli studenti delle medie, che seguono un percorso a indirizzo musicale coltivando la loro passione per uno strumento. Sono le due orchestre delle Piagge, che hanno casa nell’istituto comprensivo Gandhi di Firenze, una scuola speciale dove la musica è protagonista.

Con il progetto orchestra delle Piagge, seguito dalla Scuola di Musica di Fiesole, gli strumenti parlano tante lingue: bambini tra i 6 e gli 11 anni con culture diverse e che provengono anche da paesi extra europei imparano a lavorare in squadra, seguono lezioni di ritmica e di orchestra. “Oltre il 40 per cento dei piccoli iscritti alla scuola primaria Duca d’Aosta ha origini straniere – spiega Martina Chiarugi della Scuola di musica di Fiesole – a 6 anni spesso arrivano in orchestra senza sapere ancora bene l’italiano. Qui imparano a comunicare attraverso la musica”.

L’orchestra delle Piagge, che fa parte del sistema italiano delle orchestre e dei cori giovanili, conta 62 elementi e da due anni sono arrivati anche i fiati. I più grandicelli, invece, fanno parte dell’orchestra della scuola media Paolo Uccello, che vanta un indirizzo musicale. Entrambe le formazioni si sono esibite al centro commerciale Coop delle Piagge, mercoledì 13 maggio, per una grande festa della musica.

LE VIDEO-INTERVISTE QUARTIERE PER QUARTIERE

Ogni mese, Il Reporter gira per le strade dei quartieri fiorentini, raccontando cosa sta succedendo,  grazie a interviste ai protagonisti. Tutti i video sono disponibili nella sezione dedicata e anche sul canale Youtube de Il Reporter.