venerdì, 1 Luglio 2022
HomeSezioniLavoro & EconomiaMercafir, avviso per la nuova...

Mercafir, avviso per la nuova sede: proposte entro il 20 maggio

Pubblicato l’avviso esplorativo dopo la delibera approvata dalla giunta sullo studio di fattibilità per la costruzione del nuovo stadio

-

È stato pubblicato l’avviso esplorativo sull’ipotesi di acquisto di un’area/immobile dove poter realizzare il nuovo Mercato Ortofrutticolo, dopo la delibera approvata dalla giunta sullo studio di fattibilità per la costruzione del nuovo stadio di Firenze.

nella parte settentrionale

L’avviso individua precise caratteristiche per il nuovo “Centro Alimentare Polivalente”, che dovrà essere ubicato nella parte settentrionale del territorio comunale, avere una dimensione dell’area pari a circa 15 ettari, con la possibilità di realizzare circa 65.500 metri quadrati di superficie utile lorda.

Di questi, 30.000 metri quadrati da destinare a servizio mercatale, 28.500 metri quadrati ad attività commerciali all’ingrosso, industriale, artigianale, 3.000 metri quadrati a strutture commerciali e 4.000 metri quadrati per funzioni direzionali. Il nuovo spazio dovrà anche essere caratterizzato da facili accessi con le infrastrutture di trasporto, in particolar modo con l’autostrada.

la riqualificazione

Obiettivo del Comune – viene spiegato – è la riqualificazione della parte settentrionale del territorio comunale, interessata dalla previsione e realizzazione di nuove importanti infrastrutture, fra cui il “nuovo Centro Alimentare Polivalente” e il nuovo stadio. Scopo dell’amministrazione comunale è anche quello di preservare e valorizzare l’attività esistente per il suo valore economico, occupazionale, sviluppare la filiera agroalimentare dalla produzione a km 0 e l’attività dei mercati e degli esercizi di vicinato tradizionali.

le offerte

Le offerte dovranno arrogare alla direzione Patrimonio Immobiliare entro le 13 del 20 maggio e saranno poi valutate da un’apposita commissione, che sceglierà sulla base del prezzo offerto e delle caratteristiche dell’area/immobile.

Ultime notizie