martedì, 28 Maggio 2024
- Pubblicità -
HomeFiorentinaJuventus esclusa dall’Europa, Fiorentina in...

Juventus esclusa dall’Europa, Fiorentina in Conference League

Dopo sette mesi dall’apertura del fascicolo, è arrivata la sentenza Uefa. Viola in campo il 24 e 31 agosto

-

- Pubblicità -

Ci sono voluti molti mesi ma, alla fine, la Juventus è stata punita dalla camera di controllo del Fair Play Finanziario sulle violazioni in merito al settlement agreement firmato ad agosto 2022. Il club bianconero è stato sanzionato con la squalifica dalle competizioni europee per un anno e un’ammenda di 20 milioni di euro di cui 10 con la condizionale se i bilanci annuali del club 2023, 2024 e 2025 non siano conformi ai requisiti Uefa. Alla Conference League, a cui aveva avuto accesso nonostante i 10 punti di penalizzazione ricevuti per il caso plusvalenze, parteciperà quindi la Fiorentina che aveva chiuso il campionato all’ottavo posto, un punto sotto la squadra di Allegri.

Sorteggio e prime gare

La stagione agonistica è ormai alle porte ed i giudici si sono presi tutto il tempo a loro disposizione prima di emettere la sentenza. La Fiorentina, dunque, torna per il secondo anno consecutivo a giocare la Conference League, competizione che ha perso solo in finale, lo scorso giugno, a Praga, contro il West Ham. Il sorteggio dei playoff di Conference è in programma il 7 agosto. I viola conosceranno il proprio avversario che affronteranno in una doppia sfida il 24 ed il 31 agosto.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -