mercoledì, 22 Maggio 2024
- Pubblicità -
HomeFirenze curiosità e leggendePerché Firenze fa festa a...

Perché Firenze fa festa a San Lorenzo?

Come da tradizione, Firenze celebra la festa di San Lorenzo in piazza: corteo storico, eventi e distribuzione gratuita di cocomero. In più due musei saranno aperti anche durante la serata

-

- Pubblicità -

Perché Firenze fa festa nel giorno di San Lorenzo, il 10 agosto, con tanti eventi? È proprio San Lorenzo il copatrono della città che ogni anno viene celebrato con una festa popolare molto sentita da tutti i fiorentini. Corteo Storico, musica, pasta e e cocomero gratuiti! Scopriamo insieme le origini di questa tradizione e come verrà festeggiata il 10 agosto 2023.

La tradizione della festa di San Lorenzo a Firenze e la storia della basilica

Alla festa di San Giovanni, festeggiata il 24 giugno di ogni anno, si aggiunge una delle più antiche tradizioni fiorentine, la festa di San Lorenzo per ricordare il martirio del Santo, arso vivo ai tempi dell’imperatore romano Valeriano. Furono i Medici a valorizzare questa ricorrenza quando, nel 1444, affidarono a Michelozzo la direzione dei lavori di ricostruzione della basilica di San Lorenzo poiché al tempo era l’architetto che aveva ereditato i cantieri avviati da Brunelleschi, ormai anziano. Si tratta di uno dei più antichi edifici di culto di Firenze: San Lorenzo è stato il primo “Duomo” di Firenze e qui i vescovi ebbero la loro prima sede in città. La chiusa fu consacrata nel 393 alla presenza di Sant’Ambrogio e dedicata appunto al diacono e martire Lorenzo.

- Pubblicità -

Con la morte di Cosimo de’ Medici, questo luogo divenne la Cappella della famiglia – dove si trova oggi il Museo delle Cappelle Medicee – all’interno della quale vennero sepolti i più importanti membri del casato. Fin da tempi remoti, quindi, piazza San Lorenzo è divenuta il luogo di riunione e incontro della comunità fiorentina ogni 10 agosto per la festa del santo. Più di recente, alla celebrazione si sono uniti concerti di musica classica sul sagrato e una curiosa tradizione culinaria: la distribuzione gratuita di lasagne e cocomero a tutto il pubblico.

Inoltre, la messa nella Basilica di San Lorenzo oggi viene accompagnata dal Corteo Storico della Repubblica Fiorentina che, per questa occasione, partecipa insieme al Gonfalone del Comune di Firenze e ai cittadini e alle cittadine alla tradizionale offerta dei ceri (l’altra avviene il 24 giugno in occasione del patrono San Giovanni).

- Pubblicità -
San Lorenzo sfilata corteo storico
La sfilata del corteo storico il 10 agosto 2023. Foto: CGE fotogiornalismo

 

Il programma del 10 agosto 2023 in piazza San Lorenzo

Anche quest’anno, la festa di San Lorenzo viene celebrata come da tradizione nell’omonima piazza il 10 agosto ed è uno dei numerosi eventi che si svolgeranno a Firenze nel mese di agosto. Il programma pende avvio dalle ore 10:15 con la sfilata del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina che da piazza della Signoria attraverserà via Calzaiuoli, piazza San Giovanni, via Martelli e via dei Gori per arrivare alla Basilica di San Lorenzo.

- Pubblicità -

Qui sarà celebrata la Santa Messa con la tradizione offerta dei ceri e la benedizione della città. E infine, l’appuntamento serale alle ore 21:00 per la tradizionale distribuzione (gratuita) di pasta al ragù, yogurt e cocomero a tutta la comunità fiorentina, accanto alla Basilica di San Lorenzo. Anche per l’edizione 2023, questa festa tradizionale è organizzata dal Centro commerciale naturale San Lorenzo grazie agli operatori del Mercato Centrale e con la collaborazione di Confesercenti e Confcommercio.

In occasione della festa di San Lorenzo due musei di Firenze saranno aperti in via del tutto eccezionale la sera del 10 agosto: Palazzo Medici Riccardi fino alle ore 22 (con ingresso gratis per i residenti dalle 19 in poi); le Cappelle Medicee fino alle 22.50 (a pagamento, ultimo ingresso alle 22.00). Per chi invece vorrà scrutare il cielo a caccia di meteore, in questo articolo consigliamo i posti e gli eventi per vedere le stelle in Toscana nella notte di San Lorenzo.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -