domenica, 21 Aprile 2024
- Pubblicità -
HomeEventiWeekend FirenzeCosa fare a Pasqua e...

Cosa fare a Pasqua e Pasquetta in Toscana (con sole o pioggia)

La guida ai principali appuntamenti per passare le festività pasquali in Toscana, con anche qualche idea "all'asciutto"

-

- Pubblicità -

Andare a caccia di tradizioni (anche golose), ammirare i capolavori dell’arte o girare per gli eventi di paese: ecco cosa fare in Toscana per Pasqua e Pasquetta 2024. Il programma è piuttosto variegato e alcune proposte sono pure a prova di pioggia. Dalla Garfagnana fino al grossetano, abbiamo selezionato i principali appuntamenti in calendario tra domenica 31 marzo e lunedì 1° aprile.

Pasqua in Toscana: gli eventi tradizionali

Partiamo proprio dalle celebrazioni tradizionali per la Pasqua, che si svolgono in ogni angolo della Toscana. Accanto al celebre Scoppio del carro di Firenze (ore 11, domenica in piazza Duomo, diretta su Rtv 38) ce ne sono altri nei paraggi. A Rufina la “Berta” innesca un marchingegno pieno di fuochi d’artificio la notte della vigilia di Pasqua (ore 23 piazza Umberto I). A Figline Valdarno il carro che viene fatto “scoppiare” allo scoccare di mezzogiorno, nella domenica di Pasqua, raffigura in piccolo il palazzo pretorio.

- Pubblicità -

Spostandosi verso la costa, Bibbona (Livorno) nel giorno di Pasquetta organizza la Festa del Cedro, che trae origini da un’usanza del XV secolo, quando questo territorio doveva riconoscere al Vescovo di Volterra un tributo sotto forma di cedri. Col tempo è diventata la festa dei fidanzati perché gli innamorati si scambiavano un cedro come scusa per vedersi. Oggi si svolge una fiera cittadina che prevede mercatini e iniziative. All’Elba il simbolo degli innamorati è invece la Sportella, dolce tipico isolano che il lunedì dell’Angelo è protagonista di una festa presso l’Eremo di Santa Caterina a Rio nell’Elba.

Cosa fare a Pasquetta in Toscana (anche se piove): 4 mostre da vedere

Arte al posto del picnic. Per chi è alla ricerca di eventi “all’asciutto”, visto che il meteo non esclude la possibilità di pioggia in Toscana a Pasqua e Pasquetta, ecco cosa fare: una gita fuori porta per vedere una bella mostra. Ne abbiamo selezionate in particolare quattro (dove possibile, è consigliato comprare in anticipo i biglietti online):

- Pubblicità -
  • Palazzo Strozzi, Firenze – Anselm Kiefer. Angeli Caduti
    Enormi tele, sculture, lavori storici e nuove opere di uno dei principali maestri dell’arte contemporanea.
    Aperta a Pasqua e Pasquetta dalle 10 alle 20 
  • Palazzo Blu, Pisa – Le Avanguardie. Capolavori dal Philadelphia Museum of Art
    Queste sono le ultime settimane per visitare la mostra che conta oltre 40 opere per un viaggio lungo i primi decenni del Novecento. Tra le “firme” Chagall, Dalì, Duchamp, Kandinsky, Mirò, Picasso.
    Orari a Pasqua e Pasquetta, 10-20
  • Palazzo Buontalenti, Pistoia – ’60 Pop Art Italia
    Un percorso, grazie a 70 opere, che ricostruisce  le vicende della Pop art in Italia attraverso i suoi maggiori esponenti, tra cui Mario Schifano, Tano Festa, Franco Angeli, Mimmo Rotella, Mario Ceroli, Pino Pascali, Fabio Mauri, Jannis Kounellis.
    Apertura a Pasqua e Pasquetta dalle 10 alle 19
  • Ex Cavallerizza, Lucca – Antonio Canova e il Neoclassicismo
    La mostra, a cura di Vittorio Sgarbi, ospita oltre 100 opere tra cui quelle di Canova e dei maestri lucchesi e toscani del Neoclassicismo, come Pompeo Batoni, Bernardino Nocchi e Stefano Tofanelli, oltre a Francisco Goya e Francesco Hayez.
    Pasqua e Pasquetta dalle 10 alle 20
“Anselm Kiefer. Angeli Caduti” ©photo Ela Bialkowska OKNO studio

Mostra dei Fiori a Pisa

Se il meteo sarà clemente in Toscana, Pasqua e Pasquetta saranno le giornate perfette per un salto a “Verde Pisa”, la grande mostra mercato del florovivaismo nel centro storico della città. Da piazza Vittorio Emanuele II a piazza Garibaldi, compreso il Ponte di Mezzo, passando per Corso Italia, Borgo stretto e Borgo largo, prenderanno posto gli stand di 160 espositori da tutta Italia. Ci saranno piante, fiori, artigianato, prodotti enogastronomici di filiera corta sotto le Logge dei banchi, visite guidate e iniziative collaterali. Programma completo: www.comune.pisa.it

Pasquetta con i bambini: cacce al tesoro nei giardini storici della Toscana

Una caccia al tesoro botanico in 4 parchi storici della Toscana, ecco cosa fare a Pasquetta con i bambini, grazie all’iniziativa promossa il primo aprile 2024 dall’associazione Grandi giardini italiani. All’ingresso dei parchi saranno messe a disposizione delle famiglie mappe per raggiungere luoghi particolari dove osservare, cercare e risolvere quesiti. Nella nostra regione partecipano il giardino di Villa Bardini, affacciato su Firenze (prenotazione obbligatoria: 388 4609980, ingresso gratuito per i partecipanti), la Fattoria di Maiano di Fiesole, il parco di Pinocchio a Collodi (Pistoia) e la Villa Reale di Marlia (Capannori – Lucca). Più informazioni su www.grandigiardini.it.

- Pubblicità -

Weekend pasquale a Castelnuovo Garfagnana (anche per bambini)

Per tre giorni, da sabato 30 marzo a lunedì primo aprile, Castelnuovo Garfagnana (Lucca) si anima con i tanti eventi della rassegna “Non solo Pasquetta tra le nuvole“. Sono previsti laboratori per bambini, aperitivi, dj set, visite guidate, cacce all’uovo nella Fortezza di Mont’Alfonso. Per il lunedì dell’Angelo mercatini di prodotti tipici, ma anche la festa del volo con aeromodelli, aquiloni, giochi gonfiabili, artisti del volteggio, bolle di sapone e la possibilità di decollare in elicottero. Informazioni su www.turismo.garfagnana.eu

Sagre di Pasqua e Pasquetta in Toscana

Per pranzo o per cena, ecco dove andare tra Pasqua o Pasquetta in Toscana, per assaporare piatti tipici in 4 sagre paesane:

  • Festa della farina dolce a Piteglio (San Marcello Piteglio, Pistoia) – a Pasquetta necci e salsiccia in piazza (da mezzogiorno) e dalle 14 stand di leccornie a base di farina dolce. Previsti anche mercatini e visite guidate alla chiesa e alla torre campanaria.
  • Festa di Primavera a Pienza (Siena) – dal 30 marzo al primo aprile, presso il Giardino dei Lecci. Piatti tipici toscani a pranzo e cena
  • Sagra dell’Agnello a San Martino sul Fiora (Manciano – Grosseto) – da sabato 30 marzo al 1° aprile (aperta a cena, lunedì anche a pranzo). In programma eventi, mercatini e musica nella giornata di Pasquetta
  • Street Food Festival a Montecatini Terme (Pistoia) – dal 29 marzo al 1° aprile in piazzale Leopoldo food truck con specialità enogastronomiche italiane, oltre a musica e inziative (sabato, domenica e lunedì aperti a pranzo e cena).

Leggi anche: gli eventi di Pasqua e Pasquetta a Firenze

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -