mercoledì, 24 Febbraio 2021
Home Sezioni Arte & Cultura Buon anno dalla "solidale" Volkswagen

Buon anno dalla “solidale” Volkswagen

-

Gradevolmente inseriti fra le decorazioni natalizie, in un’atmosfera dai colori quasi retrò, sul biglietto compaiono infatti alcuni esempi dell’intensa attività intrapresa a Firenze nel sociale dal gruppo automobilistico tedesco.

Proseguendo sulla via tracciata ormai da quattro anni dal Direttore Generale Luca Bedin, l’azienda ha affiancato alla sua naturale “missione”, quella di vendere e assistere autoveicoli, un costante impegno in attività culturali e di solidarietà, tipiche più di un importatore o di una casa madre che non di una concessionaria.

Ricordiamo, tra le tante realizzate, l’impegno ormai pluriennale a fianco della Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Anna Meyer, quello per la Fondazione Galli, l’amicizia con l’Associazione dei Ragazzi di Sipario, l’istituzione di borse di studio per gli studenti dell’Istituto Polimoda e, sempre nel campo della cultura, il supporto al rinato Teatro Lumière, la partnership con l’Associazione Partners Palazzo Strozzi e la collaborazione con alcune amministrazioni comunali, tra le quali quella di Bagno a Ripoli, per la mostra di Silvano Campeggi “Verso Campaldino”, e quella di Fiesole, per l’esposizione di Frank Lloyd Wright, l’Estate Fiesolana e il Premio Fiesole Narrativa Under 40.

Un impegno, quello di Volkswagen Group Firenze, che proseguirà anche nel 2011. Uno dei primi appuntamenti del prossimo anno sarà infatti l’organizzazione di un evento di solidarietà a favore della Casa della Divina Provvidenza Madonnina del Grappa e della Fondazione Fiorgen, alle quali sarà devoluto l’importo della vendita di un dipinto commissionato espressamente per questo scopo da Audi Firenze al maestro Luca Alinari.

Ultime notizie

Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid

Da Pistoia a Siena passando da alcuni comuni dell'empolese (Firenze:) si pensa a micro zone rosse in Toscana per fermare l'avanzata delle varianti del Covid

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Zona arancione e rossa: visita a congiunti, fidanzati e amici fuori comune

Il nuovo decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

I comuni della Toscana in zona rossa e quelli a rischio

Alta l'allerta per le varianti del Covid-19. La lista dei comuni a rischio zona rossa si allunga e la Regione potrebbe decidere nelle prossime ore insieme ai sindaci nuovi territori rossi