lunedì, 25 Gennaio 2021
Home Sezioni Arte & Cultura Clet di nuovo all'opera: e...

Clet di nuovo all’opera: e il divieto d’accesso diventa una gogna/LA FOTO

L'artista stavolta si concentra su un divieto d'accesso che, con un paio di interventi, diventa una gogna. E lo pubblica sul suo profilo Facebook.

-

Era da un po’ che non se ne vedevano di nuovi, e ora sembra che Clet sia tornato ispirato dalle vacanze estive.

LA GOGNA. Sì, perché l’artista, diventato famoso per i suoi cartelli stradali dopo aver reinterpretato curve e strisce pedonali, divieni d’ogni sosta dando sfogo alla sua fantasia, stavolta si concentra su un divieto d’accesso che, con un paio di interventi, diventa una gogna. E lo pubblica sul suo profilo Facebook.

STATO D’ANIMO DIFFUSO. Sarà il periodo, sarà la crisi, sarà il trauma da ritorno dalle vacanze ma l’opera del francese di stanza in San Niccolò interpreta alla perfezione lo stato d’animo di molti fiorentini.

Ultime notizie

Risorge la Fiorentina, battuto il Crotone

I viola chiudono il girone di andata con 21 punti, come la scorsa stagione

Toscana, zona gialla fino a quando. Fascia bianca ancora lontana

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: le regole. Intanto la regione "sogna" la zona bianca

Che colore siamo oggi: zona e colori per le regioni d’Italia (22 gennaio)

Zona gialla, arancione o rossa: che colore siamo oggi nelle regioni d'Italia? La mappa e le regole per ogni colore

Che zona è sabato e domenica: gialla, arancione o rossa

La mappa colorata d'Italia per il fine settimana: che zona è nelle diverse regioni sabato 23 e domenica 24 gennaio e cosa si può fare