lunedì, 27 Gennaio 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Collezione Fondazione CR Firenze, visite...

Collezione Fondazione CR Firenze, visite gratis 2020

20 date su 10 mesi per visitare la collezione d'arte conservata nella sede storica della Fondazione CR Firenze: ecco il calendario completo e gli orari

-

Alla scoperta della collezione d’arte della Fondazione CR Firenze, una volta al mese grazie a visite guidate gratuite in programma per tutto il 2020, eccezion fatta per il  periodo delle vacanze estive. Per il quarto anno, il tesoro di dipinti e opere conservato nelle stanze delle sede storica in via Bufalini apre al pubblico in 20 date per la nuova edizione del progetto “In collezione. Un percorso d’arte dal XIII al XX secolo”.

L’appuntamento è ogni terzo weekend del mese, il sabato e la domenica con 4 diversi turni (2 al mattina e 2 al pomeriggio), esclusi i mesi di luglio e agosto: ogni percorso guidato, condotto da 6 storici dell’arte tutti under 40, è per 25 persone al massimo ed è obbligatorio prenotare. Nelle ultime 4 edizioni questo scrigno d’arte è stato visitato da oltre 11mila persone provenienti da tutta la Toscana.

La collezione d’arte della Fondazione CR Firenze, le opere

Durante questi tour è possibile ammirare alcuni dei capolavori acquistati durante il Novecento dalla Cassa di Risparmio di Firenze e ora passati alla Fondazione CR Firenze, che conserva le opere di maggior pregio negli spazi di rappresentanza in via Bufalini 6, nel centro città, grazie a un allestimento a cura di Carlo Sisi.

Ogni sala è dedicata a un momento della storia figurativa italiana e in particolare toscana, dal Tredicesimo al Ventesimo secolo: si va da Giotto a Mariotto di Nardo, da Filippino Lippi a Perugino e Vasari. E poi ancora i pittori macchiaioli e naturalisti come Giovanni Fattori, Odoardo Borrani e Eugenio Cecconi,oltre ai protagonisti del secolo scorso come Lorenzo Viani, Giovanni Colacicchi e Primo Conti. Di recente al percorso espositivo si sono aggiunte due nuove acquisizioni che raccontano la storia della città: Ritorno dalle corse alle Cascine, dipinto del 1885, e Piazza San Gallo a Firenze, che raffigura quella che oggi è diventata piazza della Libertà.

Collezione Fondazione CR Firenze opere
Il dipinto “Piazza San Gallo a Firenze” della collezione della Fondazione CR Firenze

Quando si svolgono le visite guidate alla collezione della Fondazione CR Firenze: le date

Questo il calendario 2020 delle visite gratuite alla collezione d’arte della Fondazione CR Firenze con tutte le date. Ogni terzo fine settimana del mese sono previsti tour sabato e domenica in questi orari 11.00, 12.00, 15.30 e 16.30.

  • 18 e 19 gennaio
  • 15 e 16 febbraio
  • 21 e 22 marzo
  • 18 e 19 aprile
  • 16 e 17 maggio
  • 20 e 21 giugno
  • 19 e 20 settembre
  • 17 e 18 ottobre
  • 21 e 22 novembre
  • 19 e 20 dicembre

La prenotazione è obbligatoria e per ogni turno sono previste al massimo 25 persone. Questi i contatti: telefono 0555384001, mail incollezione@fcrf.it.

Le novità

Con il 2020 il progetto “In collezione” della Fondazione CR Firenze attiva anche visite guidate nella lingua dei segni e corsi di formazione per non udenti, grazie alla collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi. Inoltre con l’adesione al progetto “AMIR – Accoglienza, musei, inclusione e relazione”, sono previste visite guidate condotte da cittadini stranieri come opportunità di dialogo interculturale e di conoscenza.

Ultimi articoli

Elezioni regionali 2020 in Toscana, la guida completa

Chi sono i candidati, quando si vota, come funziona il sistema elettorale: quello che c'è da sapere sulle elezioni regionali 2020 in Toscana

Eventi a Firenze nel mese di febbraio 2020, il calendario

Un mese in 15 appuntamenti imperdibili: musica, cultura, arte, shopping, iniziative per famiglie. La nostra guida agli eventi di febbraio

Uffizi, festa dei Doni: per le coppie un biglietto è gratis

Per una giornata le coppie pagano la metà. La Galleria degli Uffizi celebra la "Festa dei Doni" anche con eventi gratuiti e apertura prolungata

Il funerale di Narciso Parigi e l’omaggio di Firenze

La città dice addio all'autore dell'Inno della Fiorentina e pensa a come ricordarlo: da una giornata con le sue canzoni, fino all'intitolazione di un pezzo dello stadio Franchi

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi