giovedì, 25 Febbraio 2021
Home Sezioni Arte & Cultura "Da Petra a Shawbak''

“Da Petra a Shawbak”

Saranno in mostra alla Limonaia di Palazzo Pitti, dal 19 giugno al 30 settembre prossimi, i "tesori" di Petra e Shawbak, riportati alla luce da venti anni di ricerche della Università di Firenze.

-

Archeologia, una nuova mostra a Firenze.  Venti anni di ricerche dell’ateneo fiorentino hanno infatti permesso di riportare alla luce, dalla Giordania, il castello di Shawbak.

E sarà proprio quella città, fulcro di un’area strategica tra l’Egitto e la Siria, il cuore della mostra “Da Petra a Shawbak”, in programma dal 19 giugno al 30 settembre alla Limonaia di Palazzo Pitti.

“Shawbak è la sintesi tra l’Europa cristiana e l’Oriente islamico“, spiega Guido Vannini, curatore della mostra, che annuncia che per l’occasione saranno esposte le più recenti scoperte nell’area della Transgiordania.

Ultime notizie

Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid

Da Pistoia a Siena passando da alcuni comuni dell'empolese (Firenze:) si pensa a micro zone rosse in Toscana per fermare l'avanzata delle varianti del Covid

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Zona arancione e rossa: visita a congiunti, fidanzati e amici fuori comune

Il nuovo decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

I comuni della Toscana in zona rossa e quelli a rischio

Alta l'allerta per le varianti del Covid-19. La lista dei comuni a rischio zona rossa si allunga e la Regione potrebbe decidere nelle prossime ore insieme ai sindaci nuovi territori rossi