domenica, 14 Agosto 2022
HomeSezioniArte & CulturaA Firenze torna la Domenica...

A Firenze torna la Domenica Metropolitana, per poter rivivere i musei

Il buio del Covid sta lentamente lasciando spazio alla normalità: il 5 dicembre sarà una domenica all'insegna della cultura

-

Pubblicità

Per l’arte e la cultura quello del Covid è stato un periodo complicatissimo. Impossibile vivere a pieno la quotidianità, figurarsi andare in un museo. Adesso però, nonostante la quarta ondata, nonostante la variante omicron che incombe, Firenze prova a ripartire. E lo fa con l’iniziativa della ‘Domenica metropolitana‘ che torna il 5 dicembre dopo lo stop dovuto alla pandemia. I residenti della Città Metropolitana di Firenze potranno così visitare gratuitamente i musei civici fiorentini e Palazzo Medici Riccardi e prendere parte alle numerose visite e attività in programma. Saranno possibili anche visite guidate, sempre gratuite previa prenotazione, in Palazzo Vecchio, in Palazzo Medici Riccardi, in Santa Maria Novella, al complesso delle Murate, al Memoriale di Auschwitz e presso il Museo Novecento, dove è in corso la mostra dedicata all’artista Jenny Saville.

Passeggiate dantesche

Nel programma non può mancare riferimento a Dante Alighieri, visto che ricorre il 700º anniversario dalla morte. Sono attive infatti le passeggiate dantesche nel centro storico e la visita tematica in Santa Maria Novella. Alle famiglie con bambini si rivolgono invece le attività Per fare una città ci vuole un fiore e Vita di corte (Museo di Palazzo Vecchio), l’atelier di pittura Figure (Museo Novecento), il percorso animato A casa Medici nel Quattrocento. Come dichiarato dal sindaco di Firenze Dario Nardella (e assessore alla cultura) le ‘Domenica metropolitane’ sono “una straordinaria occasione per accostarsi in maniera gratuita ai nostri musei civici e per conoscere tesori a volte trascurati. Averle introdotte di nuovo dopo quasi due anni è un bel segnale di vitalità culturale e di attenzione per i cittadini”.

Il regolamento delle visite

Pubblicità

Per i Musei Civici Fiorentini e Palazzo Medici Riccardi è ancora previsto il contingentamento e gli ingressi seguono un numero limitato di visitatori ogni ora. Gli ingressi ai singoli musei saranno disponibili fino ad esaurimento posti.

Pubblicità

Ultime notizie