Dutch Dare è una selezione di opere di artisti olandesi a cura di Frits Gierstberg, proposta in occasione dei festeggiamenti per il cinquantesimo anniversario dell’Istituto Universitario Olandese di Storia dell’Arte di Firenze, all’interno del programma del festival “Olandiamo?“. Gli artisti – Martine Stig, Elspeth Diederix, Marnix Goossens, Gert Jan Kocken, Marike Schuurman, Gerco de Ruijter, Erik Kessels, Julika Rudelius, Hans van der Meer – analizzano il proprio paese attraverso foto e video. L’Olanda ha infatti una forte tradizione documentaria: in Dutch Dare, le problematiche correnti nella società olandese si dipanano tra il paesaggio e la sua urbanizzazione, così come tra identità e cultura. Anche i generi tradizionali della pittura olandese, come il ritratto e il paesaggio, diventano soggetti fondamentali di questa fotografia contemporanea.

L’arte fotografica olandese, nota a livello internazionale per la sua freschezza, il suo realismo e per il suo approccio lievemente ironico, viene in Dutch Dare espressa attraverso l’opera di numerosi fotografi della scena giovanile olandese che propongono soluzioni innovative mescolando generi e tecniche. La moda, il ritratto, il paesaggio e lo still life si combinano all’interno di una stessa serie, dove humor e ironia giocano un ruolo fondamentale.

La generazione relativamente più anziana lavora anche con il video, mettendo in scena eventi e situazioni quotidiane, oppure – seguendo una tradizione già consolidata nell’arte olandese – rivolgendo lo sguardo alle problematiche sociali. Alcuni di loro sviluppano invece strategie per una nuova rappresentazione del paesaggio, altri esplorano le possibilità insite nella fotografia e nel video per evidenziare le differenze culturali e aprire un dialogo sulle idee preconcette legate ad esse.

La mostra è stata realizzata in collaborazione con Ambassade van het Koninkrijk der Nederlanden, Ministerie van Buitenlandse Zaken, Nederlands Fotomuseum, Istituto Universitario Olandese di Storia dell’Arte di Firenze, Osservatorio per le Arti Contemporanee – Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Mondriaan Stichting.