Firenze celebra così uno dei più famosi macchiaioli, con il progetto elaborato da Carlo Sisi, esperto di arte dell’800.

In omaggio al celebre pittore anche l’Accademia di Belle Arti ospita fino al 15 novembre la mostra “I luoghi di giovanni fattori”, allestita nelle aule dove egli studiò e poi insegnò.

A Palazzo Vecchio invece il 13 e 14 novembre si terrà il convegno “Effetto luce” sulle tecniche di restauaro dei dipinti dell’800, mentre al Museo Alnari dal 4 dicembre al 15 febbraio saranno esposte le opere nella mostra “Macchie di luce. I Macchiaioli e la Fotografia”.