Un’iniziativa che punta a mettere in luce l’apertura internazionale di Firenze come città che si fonda sull’accoglienza e sull’accettazione delle culture di altri popoli.

Il fotografo, col suo reportage, ha cercato di far conoscere la cultura, le tradizioni e i costumi dei vari paesi che le comunità partecipanti alla sfilata rappresentano, in una città che abbraccia nella cornice delle sue vie storiche più antiche nuovi abitanti che portano con sé colori e suoni di terre sconosciute.

L’inaugurazione avverrà mercoledì 18 febbraio 2009 alle 18 presso la Sala del Caminetto al Palagio di Parte Guelfa e resterà aperta con orario 9.30-12.30 / 15-19 fino al 24 febbraio.

Sempre nell’ambito della mostra, lunedì 23 febbraio alle 17.30 sarà presentato il libro di poesia e immagini di Stefano Ridolfi “Cacciatore di sguardi”.