In 11 musei di Firenze i residenti entrano gratis, ma ci sono anche visite guidate e attività per famiglie e bambini, sempre a costo zero se si risiede nella Città metropolitana fiorentina.

Come ogni prima domenica del mese, il 2 dicembre 2018 torna la Domenica metropolitana nei musei civici, con tante proposte portate avanti dall'associazione Muse, grazie al sostegno di Giotto (il brand di Fila,  Fabbrica Italiana Lapis ed Affini), Mukki e Publiacqua.

Le visite guidate

Giovani e adulti potranno visitare Palazzo Vecchio grazie ai percorsi guidati dedicati alla reggia medicea, ma anche scoprire le fontane e gli acquedotti di fine metà Cinquecento ed entrare insieme alle guide in Palazzo Medici Riccardi,  nel complesso di Santa Maria Novella, al Museo Bardini e alle mostre “Solo. Piero Manzoni”, al Museo Novecento, e “Paolo Masi. Qui”, alle Murate.

In più è prevista una visita-conversazione alla mostra “Marina Abramovic. The cleaner” ospitata in Palazzo Strozzi: l’appuntamento è alle ore 11.30. In questo caso l’attività è gratuita, ma il biglietto di entrata alla mostra è a pagamento (più 1 euro per l’auricolare). Visite guidate anche al Museo della Misericordia di piazza Duomo (ore 15.15 e 16.30, prenotazione obbligatoria allo 055-239393).

Laboratori per i bambini nei musei

Per i più piccoli ci sono le visite-laboratorio in Palazzo Vecchio con le “Piccole storie di colori” e “Vita di corte” e le attività alle Murate con “Che cos’è un’installazione”, mentre al Museo Bardini  i bambini potranno dialogare con il celebre capitano di ventura Giovanni delle Bande Nere grazie alla proposta “Soldati, Cavalieri e Capitani”.

muse firenze domenica metropolitana firenze 2018

Foto: pagina Facebook Muse Firenze

Per le attività nei musei civici fiorentini, per grandi e piccoli, è necessaria la prenotazione contattando l’assocazione Muse (tel. 055-2768224, 055-2768558) ed è possibile riservare un solo appuntamento nel corso della giornata per un massimo di 5 persone.

Domenica metropolitana a Firenze, 1 novembre: le novità

Tra le novità le visite guidate condotte da migranti in programma in diversi musei tra Firenze e Fiesole, grazie al progetto “Amir | Accoglienza Musei Inclusione Relazione”: a Fiesole alle ore 10 al Museo Primo Conti, alle 10.30 al Museo Bandini e alle 11 al Museo archeologico; a Firenze alle 10.30 in piazza Duomo, alle 15 in Palazzo Vecchio e al Museo degli Innocenti, alle 16.30 al Museo Novecento. In  questo caso non è necessario  prenotare, tutte le informazioni sul sito del progetto Amir.

I musei di Firenze gratis per i residenti

Ecco quindi la lista completa dei musei che apriranno le porte gratuitamente ai residenti nella Città metropolitana di Firenze il 2 dicembre: Palazzo Vecchio (orario 9-19), Torre di Arnolfo (10-17, 30 persone ogni mezz’ora, ultimo accesso ore 16), Santa Maria Novella (13.00-17.30), Museo Stefano Bardini (11-17), Fondazione Salvatore Romano (13-17), Museo Novecento (11-19), Cappella Brancacci in Santa Maria del Carmine ( dalle 13 alle 17, ultimo accesso ore 16.15, 30 persone ogni mezz’ora), Museo del Ciclismo Gino Bartali (ingresso 10-16), Palazzo Medici Riccardi (9-19) e infine visite accompagnate al Museo del Bigallo al Museo del Bigallo alle 10 e alle 12 (prenotazione obbligatoria, tel. 055-288496 – servizio attivo anche dal lunedì al sabato).

Ai musei civici si aggiunge l’accesso gratuito al Museo Zeffirelli di piazza San Firenze dalle 10 alle 18. Sul sito dell’associazione Muse il dettaglio di tutte le attività per la Domenica metropolitana del 2 dicembre 2018.