mercoledì, 24 Febbraio 2021
Home Sezioni Arte & Cultura "Martedì in Arte". La visita...

“Martedì in Arte”. La visita notturna dei musei è gratis

Nell'ottica di promuovere la fruizione del patrimonio culturale italiano, il Ministero per le Attività e i Beni Culturali (MiBAC), ha indetto un'iniziativa tutta volta alla conoscenza dell'arte. “Martedì in Arte” prevede l'apertura dei principali musei statali ogni ultimo martedì del mese fino a dicembre.

-

Nell’ottica di promuovere la fruizione del patrimonio culturale italiano, il Ministero per le Attività e i Beni Culturali (MiBAC), ha indetto un’iniziativa tutta volta alla conoscenza dell’arte. “Martedì in Arte” prevede l’apertura dei principali musei statali ogni ultimo martedì del mese fino a dicembre.

QUANDO. Ogni ultimo martedì del mese, da stasera 28 ottobre fino al 28 dicembre, sarà possibile visitare gratuitamente i musei statali della città dalle ore 19 alle 23.

INIZIATIVA. Questo progetto è volto, oltre alla conoscenza del patrimonio culturale italiano, anche al coinvolgimento di un pubblico sempre più numeroso e vuole andare incontro a tutte quelle famiglie  e a tutti quei giovani che hanno difficoltà economiche.

MUSEI. Questa è la lista dei musei fiorentini che saranno visitabili, in modo totalmente gratuito, ogni martedì del mese fino al prossimo 28 dicembre.
– Cappelle Medicee, Piazza Madonna degli Aldobrandini – Firenze (FI)
– Galleria degli Uffizi, Via Della Ninna – Firenze (FI)
– Galleria dell’Accademia, Via Ricasoli – Firenze (FI)
– Galleria d’Arte Moderna, Piazza Pitti – Firenze (FI)
– Galleria Palatina, Piazza Pitti – Firenze (FI)
– Museo del Bargello, Via del Proconsolo – Firenze (FI)
– Museo San Marco, Piazza S. Marco – Firenze (FI)
– Palazzo Davanzati, Via Porta Rossa – Firenze (FI)
Unica postilla da tenere a mente: La Galleria dell’Accademia questa sera aprirà alle 20.30 e chiuderà alle 0.30.

Ultime notizie

Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid

Da Pistoia a Siena passando da alcuni comuni dell'empolese (Firenze:) si pensa a micro zone rosse in Toscana per fermare l'avanzata delle varianti del Covid

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Zona arancione e rossa: visita a congiunti, fidanzati e amici fuori comune

Il nuovo decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

I comuni della Toscana in zona rossa e quelli a rischio

Alta l'allerta per le varianti del Covid-19. La lista dei comuni a rischio zona rossa si allunga e la Regione potrebbe decidere nelle prossime ore insieme ai sindaci nuovi territori rossi