Da gennaio 2019 Firenze avrà il suo “bonus giovani”, con musei gratis una volta a settimana per i ragazzi europei, l’ingresso a due prestigiosi teatri della città al costo simbolico un euro, oltre a un contributo annuale da 50 euro per i fiorentini under 25 da spendere in libri.

Sono le novità annunciate dal sindaco Dario Nardella, durante l’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università di Firenze. Ecco cosa cambia dall’inizio del prossimo anno.

Musei civici di Firenze gratis per i giovani

Questa misura riguarda i ragazzi europei tra i 18 e i 25 anni che ogni lunedì potranno accedere gratuitamente ai musei civici: da Palazzo Vecchio, al complesso di Santa Maria Novella, fino alla Cappella Brancacci.

Biglietto del teatro a 1 euro

Sempre i giovani europei della fascia d’età 18-25 avranno biglietti super-scontati per entrare in due prestigiosi teatri della città. Il venerdì ingresso a un euro al Teatro del Maggio musicale fiorentino. Stesso prezzo simbolico per seguire gli spettacoli dell’Orchestra della Toscana al Teatro Verdi di Firenze, per un massimo di 50 posti ogni volta.

Teatro Maggio musicale fiorentino 1 euro giovani Firenze - musei gratis under 25 Firenze

Il bonus libri per gli under 25

Palazzo Vecchio inoltre metterà a disposizione per i ragazzi residenti a Firenze, con un’età compresa tra i 18 e i 25 anni,  50 euro ogni anno da spendere in libri o giornali o periodici.

“Abbiamo deciso – ha spiegato il sindaco Dario Nardella – di fornire nuovi strumenti ai giovani per aiutarli nell’accesso alla conoscenza e alla formazione. E’ un dovere delle istituzioni promuovere il coinvolgimento attivo dei giovani nella vita culturale della città, per la loro crescita e per il loro futuro”. Le modalità di fruizione sono in fase di definizione.