sabato, 6 Marzo 2021
Home Sezioni Arte & Cultura Primavera ai musei del Rinascimento

Primavera ai musei del Rinascimento

Biglietto unico per i musei delle Tere del Rinascimento

-

Dopo l’apertura nel weekend di Pasqua prosegue l’iniziativa “Primavera ai Musei”: si tratta di una proposta turistico-culturale grazie alla quale tutte le persone che nei weekend di aprile, maggio e giugno soggiorneranno in una delle strutture ricettive del territorio delle Terre del Rinascimento (Fucecchio, Capraia e Limite, Cerreto Guidi, Empoli, Montelupo Fiorentino e Vinci) potranno acquistare ad un prezzo speciale di 6 euro un biglietto unico per l’accesso al Museo della Collegiata di Empoli, al Museo di Fucecchio, al Museo della Ceramica e Museo Archeologico di Montelupo ed al Museo Leonardiano di Vinci. Il biglietto unico è in vendita presso tutte le biglietterie dei musei aderenti all’iniziativa ed ha una validità di accesso illimitata.

“Primavera ai Musei” è un’iniziativa del circuito turistico e museale Terre del Rinascimento.

Notizia precedenteUn centro per Fucecchio
Notizia successivaFirenze Quilt Show

Ultime notizie

La presa del potere, lezioni di storia online dai più famosi teatri d’Italia

Un ciclo speciale delle Lezioni di Storia dal 7 marzo al 16 maggio in streaming, direttamente dal palco dei più importanti teatri italiani

Di che colore è la Toscana: zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)?

La prossima settimana (8-14 marzo) la Toscana resta in zona arancione, ma con qualche zona rossa locale: Pistoia, con le scuole chiuse, e due comuni tra Livorno e Pisa. Sorvegliate speciali Empoli e Prato

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma

A Firenze laboratori di circo e teatro per bambini, ragazzi e adulti (gratis)

Gli appuntamenti del progetto "Fuori centro - Racconti urbani", un programma di laboratori di circo, teatro e narrazione dedicato a bambini, ragazzi e adulti nei quartieri periferici di Firenze. Tutto gratis