lunedì, 17 Febbraio 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Uffizi, festa dei Doni: per...

Uffizi, festa dei Doni: per le coppie un biglietto è gratis

Per una giornata le coppie pagano la metà. La Galleria degli Uffizi celebra la "Festa dei Doni" anche con eventi gratuiti e apertura prolungata

-

San Valentino arriva prima in uno dei musei più famosi di Firenze. Per una giornata, agli Uffizi le coppie comprano due biglietti di ingresso e uno è gratis: l’occasione è la “Festa dei Doni”, con cui la galleria ricorda per il secondo anno consecutivo il matrimonio di Agnolo e Maddalena Doni, per i quali Michelangelo dipinse il celebre Tondo con la Sacra Famiglia conservato all’interno del museo. In più sono in programma eventi, concerti, visite guidate a tema e l’apertura straordinaria anche in orario serale.

Festa dei Doni e il biglietto gratis per gli Uffizi

Venerdì 31 gennaio 2020, tutte le coppie che entreranno alla Galleria degli Uffizi pagheranno la metà, con un ingresso gratuito ogni due persone. Questa festa diventa anche “extra-large”, con il museo che prolungherà l’orario di apertura, dalle 8.15 fino alle ore 21.00. “Il grande successo della prima edizione della Festa dei Doni – spiega il direttore degli Uffizi Eike Schmidt – ci ha spinto anche quest’anno a celebrare la ricorrenza della storica unione tra Agnolo e Maddalena. Quest’anno tutti gli innamorati che verranno a visitarci il 31 gennaio potranno trattenersi fino alle 21 ad ammirare i nostri celebri capolavori, sostare in terrazza davanti a un panorama mozzafiato, ma non solo. Abbiamo organizzato anche eventi di musica e danza”.

Tondo Doni Uffizi Firenze
La sala degli Uffizi dedicata al Tondo Doni

31 gennaio, il programma di eventi agli Uffizi

Durante la giornata del 31 gennaio sono previste visite guidate gratuite dedicate a due temi: la prima proposta (ore 10.00, 11.30, 15.00, 15.30, con ritrovo all’ingresso della sala 41) permetterà ai visitatori di conoscere da vicino i ritratti della celebre coppia di sposi dipinta da Raffaello, i mecenati Agnolo Doni e Maddalena Strozzi, che si unirono in matrimonio il 31 gennaio 1503. La seconda è ispirata ai Comizi d’amore di Pier Paolo Pasolini, con un percorso tra le opere d’arte del museo che parlano di amore ed eros (ore 11.00 e 12.00, ritrovo ingresso Sala 2).

Gli Uffizi, in occasione della Festa dei Doni ospiterà anche due performance, sempre gratis: una di danza sperimentale, nella sala 41, intitolata “Di Segni d’Amore”, un omaggio all’amore immortalato da Raffaello nell’anno del cinquecentenario dalla morte dell’artista (ore 15.30, 16.30 e 17.30); l’altra è un’esibizione musicale di arpa e voce, sempre nella sala dedicata a Michelangelo e Raffaello, con il repertorio di Cecilia Lasagno, un piccolo canzoniere di amore tutto da ascolatre (dalle 19.00 alle 20.00). Più informazioni sul sito degli Uffizi.

Le date a ingresso gratuito

Gli Uffizi, come tutti gli altri musei statali di Firenze, torneranno poi ad aprire gratuitamente le porte al pubblico la prima domenica di febbraio e marzo, per l’iniziativa del Mibac “Io vado al Museo”.

Ultime notizie

Incontro con Tomàs Saraceno al cinema Odeon di Firenze

Un documentario e una conversazione aperta al pubblico. Come partecipare all'incontro con l'artista e architetto argentino, protagonista della nuova grande mostra di Palazzo Strozzi

Meyer per amico: gli eventi dell’open day 2020

Cosa non perdere durante la grande festa per bambini dell’ospedale pediatrico di Firenze: magia, sport, personaggi dei cartoon e tanti laboratori. Ingresso gratuito

La bistecca alla fiorentina di Steak Home

Una particolare frollatura e un'esperienza gastronomica dedicata al mondo della ciccia. La nostra recensione su Steak Home di Corso Tintori, dove mangiare una bistecca in compagnia

Gli eventi di Many possible cities alla Manifattura Tabacchi

Arte, musica, incontri e cinema a ingresso gratuito: nell'ex complesso industriale fiorentino torna il festival dedicato al futuro delle nostre città, tra rigenerazione urbana e scelte green