martedì, 13 Aprile 2021
HomeSezioniArte & CulturaZenith di Mimmo Paladino agli...

Zenith di Mimmo Paladino agli Innocenti

-

Per sostenere l’accoglienza dell’infanzia lo scultore torna a Firenze con Zenith, il grande cavallo bronzeo sormontato da una stella. Nel Cortile degli uomini dell’ antico Ospedale rinascimentale riprende la tradizione degli artisti impegnati a rendere bello il “luogo dei fanciulli”. L’iniziativa è promossa dal Lions Club Firenze Firenzuola con la collaborazione della Banca del Chianti Fiorentino.
Il percorso museale dell’antica istituzione che da sei secoli, ininterrottamente, si dedica alla cura e alla tutela dell’infanzia, sarà così arricchito dall’opera dell’artista contemporaneo che ha accettato il confronto con le misure rinascimentali dell’ antico Ospedale dei fanciulli e di Piazza della Santissima Annunziata e con la curiosità dei bambini che si ritrovano ogni giorno agli Innocenti.
La manifestazione nasce per volontà del Lions Club Firenze Firenzuola che assieme all’Istituto degli Innocenti promuove una campagna di sensibilizzazione a sostegno dell’accoglienza e dell’integrazione sociale di tutti i bambini, in particolare di coloro che giungono in Italia da altri paesi, figli di immigrati o adottati. Con questa iniziativa il Lions Club Firenze Firenzuola si propone anche di raccogliere fondi per l’ ampliamento della Casa dei Bambini degli Innocenti dove sono ospitati piccoli in condizioni difficili.
L’ esposizione fiorentina di Mimmo Paladino si collega idealmente alla Porta d’Europa, porta dell’ accoglienza, monumento in terracotta e ferro che l’artista ha realizzato sull’ isola di Lampedusa nel 2008 per commemorare le vittime degli sbarchi dei clandestini sulle coste italiane. E l’installazione del cavallo bronzeo sormontato da una stella che si leva tra le colonne brunelleschiane degli Innocenti, oltre a legarsi allo spazio monumentale e alla storia del luogo, rappresenta anche un ponte verso il 2010, anno del Mediterraneo. Nel 2010 ricorreranno inoltre il seicentenario della fondazione dell’ Istituto degli Innocenti e il centesimo anniversario della Banca del Chianti.

Ultime notizie