Entrano nel vivo i lavori a Sant’Orsola, nel centro di Firenze, con l’impiego di una super gru da 16 tonnellate e con un braccio di 40 metri. Nell’ex monastero entrano nel vivo gli interventi per rimettere a nuovo le coperture del complesso.

Il trasporto-show della gru

L’enorme gru, una Potain Igo 50, è arrivata durante la notte del 5 maggio nel quartiere di San Lorenzo grazie a un semovente lungo 16 metri, manovrato dai tecnici della ditta incaricata del trasporto: il grande “carrello” è sfilato lungo le vie del centro storico, da piazza San Marco a via Cavour fino a via Guelfa e all’ingresso al cortile minore di Sant’Orsola.

I lavori a Sant’Orsola, nel centro di Firenze

I cantieri, finanziati con oltre 1,6 milioni di euro dalla Città Metropolitana di Firenze, proprietaria dell’immobile, interessano più di 4mila metri quadri di tetto danneggiati, che saranno ricostruiti, isolati e resi impermeabili. I tempi per questo intervento sono di 12 mesi. Il piano dei lavori per Sant’Orsola prevede poi interventi su 2600 metri quadrati di facciate, che saranno recuperate per un investimento di 2,8 milioni.

Il video

Gli aggiornamenti sugli interventi sono pubblicati sul sito che la Città metropolitana di Firenze ha dedicato al complesso di Sant’Orsola.