lunedì, 27 Gennaio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Manifattura Tabacchi di Firenze: aprono...

Manifattura Tabacchi di Firenze: aprono le aule del Polimoda

Primo giorno di lezione. Si aggiunge un tassello al progetto di rigenerazione urbana dell'ex complesso industriale nella zona di piazza Puccini

-

Non solo eventi, arte e giovani artigiani, ma anche una nuova “anima fashion” dentro la Manifattura Tabacchi di Firenze: aprono le aule del Polimoda, che ha scelto l’ex complesso  industriale come location della sua terza sede dopo quelle di Villa Favard e di Scandicci, dov’è presente il design lab dell’istituto.

Il Polimoda alla Manifattura Tabacchi di Firenze

I lavori ai 4 piani e ai 6700 metri quadrati della Palazzina dell’orologio sono durati 10 mesi: le prime lezioni nei nuovi ambienti si sono svolte martedì 7 gennaio 2020, proprio nel giorno dell’inaugurazione della 97esima edizione di Pitti Uomo. La sede nell’edificio della Manifattura potrà ospitare fino a 800 studenti da tutto il mondo con 10 laboratori di confezione, 2 di maglieria, studi fotografici e di registrazione, laboratori informatici con 200 computer, aule di disegno e di teoria, uno shop dove trovare tutti gli “attrezzi del mestiere” oltre a una terrazza con panorama a 360 gradi su Firenze. In arrivo anche un’aula magna da 250 posti.

“È un regalo che facciamo ai nostri 2.300 studenti, un gruppo di giovani che proviene da 70 diverse nazioni – spiega Danilo Venturi, il direttore di Polimoda – è quindi anche un regalo che facciamo a Firenze, perché questa città possa dare vita ad un nuovo Rinascimento in cui la dimestichezza con la tecnologia, il livello di istruzione e la creatività sono le nuove monete di scambio”. Il progetto per la nuova sede della scuola è stato firmato da Concrete Architectural Associates, in collaborazione con Q-bic.

Polimoda Manifattura Tabacchi Firenze aule
I laboratori del Polimoda alla Manifattura Tabacchi di Firenze. Foto: Serena Gallorini

La rigenerazione urbana dell’ex Manifattura

La sede del Polimoda è un nuovo tassello dell’imponente progetto di rigenerazione urbana dell’ex Manifattura Tabacchi di Firenze, esempio di architettura razionalista ideato negli anni Quaranta: un “gigante” da 100mila metri quadrati per 16 palazzi tra piazza Puccini e il parco delle Cascine, che sta rinascendo dopo quasi 20 anni di abbandono. La conclusione di tutti i lavori è prevista entro il 2023.

Il primo “pezzo” a riaprire al pubblico la scorsa estate è stato l’edificio B9, aperto tutti i giorni dalle 9.00 a mezzanotte: uno spazio affacciato sul cortile della ciminiera e con l’ingresso più spostato verso le Cascine rispetto all’entrata monumentale, che ospita un lungo programmi di eventi, residenze artistiche, bistrot, atelier e laboratori dei makers, oltre alla “Fabbrica dell’aria” ideata dal neurobiologo vegetale Stefano Mancuso e dalla spin off dell’Università di Firenze Pnat per purificare l’aria grazie a una speciale teca di piante.

A finanziate il piano di recupero è il fondo di investimento Aermont e prevede, tra le altre cose, la realizzazione di una grande piazza coperta con negozi, mostre e laboratori artigiani, abitazioni e boulevard pedonali per rendere accessibile l’area al pubblico.

Ultimi articoli

Elezioni regionali 2020 in Toscana, la guida completa

Chi sono i candidati, quando si vota, come funziona il sistema elettorale: quello che c'è da sapere sulle elezioni regionali 2020 in Toscana

Eventi a Firenze nel mese di febbraio 2020, il calendario

Un mese in 15 appuntamenti imperdibili: musica, cultura, arte, shopping, iniziative per famiglie. La nostra guida agli eventi di febbraio

Uffizi, festa dei Doni: per le coppie un biglietto è gratis

Per una giornata le coppie pagano la metà. La Galleria degli Uffizi celebra la "Festa dei Doni" anche con eventi gratuiti e apertura prolungata

Il funerale di Narciso Parigi e l’omaggio di Firenze

La città dice addio all'autore dell'Inno della Fiorentina e pensa a come ricordarlo: da una giornata con le sue canzoni, fino all'intitolazione di un pezzo dello stadio Franchi

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi