Dopo un tira e molla durato anni, il Comune ha deciso: Firenze avrà uno spazio della città intitolato a Oriana Fallaci. Alla scrittrice fiorentina sarà dedicato il nuovo giardino pensile che sta nascendo con  i lavori della linea 3 della tramvia, tra il Ponte dello Statuto e il lago dei Cigni della Fortezza da Basso, ma anche l’intero piazzale e la nuova fermata della tramvia che sarà realizzata nell'area verde.

Piazzale Oriana Fallaci

Lo ha deciso la Giunta comunale, approvando una delibera dell’assessore alla Toponomastica Andrea Vannucci. “A questa grande scrittrice e giornalista, Firenze darà il suo tributo a 10 anni dalla scomparsa – ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella – proprio il 15 settembre, anniversario della sua morte, ci ritroveremo per tributarle questa importante intitolazione in un’area della città che rinasce”.

IMMAGINI – Tramvia, Fortezza da Basso: com'è e come sarà 

Lavori tramvia

Intanto, proprio nella futura “area Fallaci” continuano i cantieri della tramvia.  Il primo tassello sarà inaugurato il prossimo 8 dicembre, quando sarà aperto il sottopasso viario tra viale Milton e viale Strozzi, in direzione di Porta a Prato: sotto andranno le auto, sopra – una volta terminati i cantieri – viaggerà la tramvia (vedi foto).

“È chiaro che è una tappa – ha osservato Nardella, che ha effettuato un sopralluogo nella zona, giovedì 4 agosto – aspettiamo il 14 febbraio del 2018 per avere in esercizio tutte e due le nuove linee tramviarie, ma è importante perché cambia la mobilità della città e migliora la città stessa. In superficie, sopra il tunnel, avremo ancora più verde intorno alla Fortezza, una migliore viabilità e uno spazio completamente rinnovato”.