giovedì, 18 Aprile 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniEstate FirenzeCinema alla Manifattura Tabacchi: arena...

Cinema alla Manifattura Tabacchi: arena all’aperto (gratis)

Un'arena estiva con tanto di cuffie, per non perdersi neppure una parola dell'audio dei film. Il cinema all'aperto della Manifattura cambia spazio e diventa gratuito

-

- Pubblicità -

Il cinema all’aperto della Manifattura Tabacchi di Firenze torna ad arricchire la programmazione delle arene estive 2023, con due ovità: una nuova location e l’ingresso gratis. Dopo tre anni di biglietti a pagamento, per questa stagione l’accesso sarà libero. Per un mese, dal 26 luglio al 27 agosto, il grande schermo si accenderà ogni sera alle ore 21.15 nella “Maker street“, la nuova zona riqualificata del complesso alle spalle della Palazzina dell’Orologio. Il titolo dell’iniziativa, curata dalla Fondazione Stenesen, è (Non solo) Cinema in Manifattura perché accanto ai titoli in cartellone (molti in lingua originale con sottotitoli in italiano) ci saranno anche eventi speciali.

Le novità del cinema alla Manifattura Tabacchi di Firenze

Spazio quindi alle pellicole indimenticabili, a mini rassegne tematiche e a ospiti speciali come il rapper Frankie hi-nrg mc, che nella serata inaugurale presenterà l’anteprima del film Rheingold del pluripremiato regista Fatih Akin, o il regista Andrea Magnani che il 9 agosto parlerà della commedia surreale La Lunga Corsa, in prima visione. E poi una serata incentrata sul tema della fotografia, venerdì 28 luglio, con il corto A History of the World according to Getty Images di Richard Misek seguito dal documentario Infinito – L’universo di Luigi Ghirri, che Matteo Parisi ha dedicato alla carriera del famoso fotografo.

- Pubblicità -

Il programma del cinema all’aperto, uno degli eventi di punta dell’estate alla Manifattura Tabacchi, vuole offrire una selezione di film e tematiche alternativa alle altre arene estive fiorentine, grazie ai titoli scelti da Michele Crocchiola e Carlo Pellegrini. Ci sono i classici da riscoprire, come Eva contro Eva (20 agosto) o l’esilarante Frankestein Junior (la notte di Ferragosto), ma anche proposte per spettatori curiosi consigliate da Carlo Pellegrini (Nessuno deve sapere il 31 luglio, 3.000 anni di attesa il 10 agosto, Passeggeri della notte il 26 agosto, La doppia vita 18 agosto).

E ancora le prime visioni, tra cui il 29 luglio Kursk, dedicato all’inabissamento del famoso sommergibile russo con la regia del premio Oscar Thomas Vinterberg, e le “Istantanee dal mondo” per affrontare in modo diverso temi di attualità: il potere in Russia (Morto Stalin se ne fa un altro, 12 agosto), la società iraniana (Leila e i suoi fratelli, 14 agosto) e la genitorialità durante la pandemia (Coma, 21 agosto). In programma pure mini rassegne: una è un omaggio a Erik Gandini, tre film sono invece dedicati a Berlino e per finire 3 date sono incentrate sul tema della montagna in collaborazione con il CAI di Firenze.

- Pubblicità -

Cinema in manifattura

Un’arena estiva “in cuffia”

Dopo aver fatto tappa negli anni scorsi all’interno del cortile della ciminiera e poi nella piazza dell’orologio della Manifattura Tabacchi di Firenze, adesso il cinema all’aperto si trasferisce negli spazi recentemente riqualificati della Marker Street alle spalle della Palazzina dell’orologio, tra gli edifici B4 e B12. L’accesso è da via delle Cascine 35 o da via Tartini 11. A disposizione degli spettatori ci saranno anche cuffie per seguire i film con il miglior audio possibile, senza perdersi una parola.

- Pubblicità -

Le proiezioni iniziano alle ore 21.15 e in caso di maltempo la comunicazione dell’annullamento della serata sarà data entro le 20.00 del giorno stesso. A disposizione anche i bar, i food truck e i punti ristoro della Manifattura, che chiudono a mezzanotte.

Il programma 2023 del cinema all’aperto nella Manifattura Tabacchi

Ecco nel dettaglio la programmazione dell’arena estiva “(Non solo) cinema in Manifattura”, dal 26 luglio al 27 agosto 2023 (qui il pdf):

  • 26 LUGLIO / Rheingold di Fatih Akin
    alla presenza di Frankie Hi nrg Mc
  • 27 LUGLIO / Madre di Rodrigo Sorogoyen
  • 28 LUGLIO / Evento speciale Cinema e fotografia
    A History of the World according to Getty Images di Richard Misek
    (versione orig. sott. ita)
    +
    Infinito – L’universo di Luigi Ghirri
    di Matteo Parisini
  • 29 LUGLIO / Kursk di Thomas Vinterberg
    (versione orig. sott. ita)
  • 30 LUGLIO / L’Infernale Quinlan di Orson Welles
    (versione orig. sott. ita)
  • 31 LUGLIO / Nessuno deve sapere di Bouli Lanners
    (versione orig. sott. ita)
  • 1 AGOSTO / La teoria svedese dell’amore di Erik Gandini
    +
    Chirurgo ribelle di Erik Gandini
  • 2 AGOSTO / Ema di Pablo Larraín
    (versione orig. sott. ita)
  • 3 AGOSTO / Fino all’ultimo respiro di Jean-Luc Godard
    (v. orig. sott. ita)
  • 4 AGOSTO / I miserabili (Les Misérables) di Ladj Ly
  • 5 AGOSTO / Official secrets – Segreto di Stato di Gavin Hood
  • 6 AGOSTO / Goodbye Lenin di Wolfgang Becker
  • 7 AGOSTO / I guerrieri della notte di Walter Hill
    (versione orig. sott. ita)
  • 8 AGOSTO / Wild love di P. Autric, C. Yvergniaux, Z. Sottiaux, L. Georges, M. Laudet, Q. Camus
    +
    This mountain life di Grant Baldwin
    (versione ita sub. eng.)
  • 9 AGOSTO / La lunga corsa di Andrea Magnani
    Alla presenza del regista Andrea Magnani
  • 10 AGOSTO / 3000 anni di attesa di George Miller
  • 11 AGOSTO / Videocracy – Basta apparire di Erik Gandini
    (versione ita sub. eng.)
  • 12 AGOSTO / Morto Stalin se ne fa un altro di Armando Iannucci
  • 13 AGOSTO / Berlin Calling di Hannes Stöhr
    (versione ita sub. eng.)
  • 14 AGOSTO / Leila e i suoi fratelli di Saeed Roustay
    (versione orig. sott. ita)
  • 15 AGOSTO / Frankenstein junior di Mel Brooks
  • 16 AGOSTO / Ice Merchants di João Gonzalez
    +
    Return to Mount Kennedy di Eric Becker
    (versione ita sub. eng.)
  • 17 AGOSTO / Wolfkin di Jacques Molitor
    (versione orig. sott. ita)
  • 18 AGOSTO / La doppia vita di Madeleine Collins di Antoine Barraud
  • 19 AGOSTO / La notte del 12 di Dominik Moll
  • 20 AGOSTO / Eva contro Eva di Joseph L. Mankiewicz
    (versione orig. sott. ita)
  • 21 AGOSTO / Coma di Bertrand Bonello
    (versione orig. sott. ita)
  • 22 AGOSTO / After Work di Erik Gandini
  • 23 AGOSTO / Mademoiselle di Park Chan-wook
  • 24 AGOSTOLo sguardo sulle Apuane
    alla presenza di Alberto Grossi
    Il sasso di Bruno Bozzetto
    Cosa c’è sotto le nuvole di Alberto Grossi
    Aut out di Alberto Grossi
    Cave Cavem di Alberto Grossi
    Carie di Achille Mauri, Marzio Nard
  • 25 AGOSTO / Victoria di Sebastian Schipper
  • 26 AGOSTO / Passeggeri della notte di Mikhaël Hers
    (versione orig. sott. ita)
  • 27 AGOSTO / Bande à part di Jean-Luc Godard
    (versione orig. sott. ita)
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -