domenica, 27 Settembre 2020
Home Estate Firenze Cinema all'aperto Estate 2020 a Firenze, il...

Estate 2020 a Firenze, il cinema all’aperto sbarca alla Manifattura

Dall'1 agosto al 10 settembre un programma di 41 film curato da Fondazione Stensen con talk, ospiti speciali e anteprime

-

41 film in 41 giorni: in questa calda (e insolita) estate 2020 il cinema all’aperto a Firenze arriva anche alla Manifattura Tabacchi con un programma curato da Fondazione Stensen.

Appuntamento dal 1° agosto al 10 settembre con il calendario di film che trasforma la piazza dell’Orologio dell’ex manifattura fiorentina in un cinema d’essai con 41 giorni di programmazione, 182 posti a sedere, 6 eventi speciali con il coinvolgimento di 16 ospiti oltre a 8 anteprime assolute e 6 film mai proiettati su grande schermo. Questi i numeri dell’arena, novità dell’estate 2020, che apre i battenti nel rispetto delle normative di sicurezza anti Covid.

Cinema all’aperto alla Manifattura di Firenze: 41 film d’essai tra distanziamento e talk

All’insegna del distanziamento e della sicurezza, parte il nuovo progetto che vede Manifattura Tabacchi e Fondazione Stensen proporre (con la collaborazione di alcuni partner come Accademia della Crusca, il Festival dei Popoli, il Centro Psicoanalitico Fiorentino e l’associazione In fuga dalla bocciofila) un nuovo spazio dedicato ai lungometraggi, che si va ad aggiungere alla corposa proposta di cinema all’aperto dell’estate fiorentina 2020.

Estate 2020 a Firenze, il cinema all'aperto sbarca alla Manifattura

Alcune delle pellicole in programma vedranno la partecipazione di curatori, ospiti, partner ed esperti e saranno suddivise 9 percorsi tematici: Se mi guardi esisto – Il cinema mai visto, ovvero anteprime in Italia di film internazionali, il cinema italiano di Manifattura italiana – giovani, belli e arrabbiati, i film di genere horror-thriller di Brividi in Manifattura, Orientarsi con le stelle, ovvero una selezione di film a cura di In fuga dalla Bocciofila con film recenti e film più vecchi, America oggi è uno sguardo sull’attualità americana dal razzismo alle rivolte fino agli scandali sessuali, mentre Cinema e Ambiente è una selezione di pellicole legate all’ecologia. E ancora, Accademia della Crusca presenta Il cinema parla toscano, quattro film di registi toscani con approfondimenti sulla lingua toscana da parte degli esperti dell’Accademia della Crusca e poi Buio in sala – Cinema & Psicoanalisi con film legati ai temi della psicoanalisi e infine eventi speciali con anteprime e film a sorpresa, tra cui un documentario su Kurt Cobain e la serata dedicata al deejay fiorentino scomparso Andrea Mi.

I film alla Manifattura Tabacchi: prezzi e biglietti

Tutte le proiezioni si tengono nella Piazza dell’Orologio di Manifattura Tabacchi (Ingresso da Via delle Cascine, 33). Le Talk! sono a ingresso libero, il biglietto per le proiezioni costa 5 euro (ridotto € 4,00 Circuito Firenze al Cinema). Sono disponibili 100 biglietti in  Prevendite online  (0,50 € diritti di prevendita) fino alle 20 del giorno dello spettacolo, oltre tale disponibilità, i biglietti verranno acquistati direttamente alla cassa. Alla cassa (che apre alle 19:30) è possibile inoltre acquistare i biglietti delle proiezioni dei giorni successivi.

Estate 2020 a Firenze: il programma del cinema alla Manifattura Tabacchi

  • sabato 1 agosto – ore 21:15 – Ema di Pablo Larrain – Anteprima
  • domenica 2 agosto – ore 21:15 – Blackkklansman di Spike Lee
  • lunedì 3 agosto- ore 21: 15 – Ritratto della Giovane in fiamme di Céline Sciamma
  • Martedì 4 agosto ore 19:30 Talk! Brividi di cinema con Francesca Cavallin e Maurizio Lombardi
    ore 21:15 The Nest – Il Nido di Roberto De Feo (Alla presenza degli attori Francesca Cavallin e Maurizio Lombardi)
  • Mercoledì 5 agosto Ore 19:30 – Talk! Il cinema di Roberto Benigni – con Neri Binazzi, docente di Sociolinguistica e Dialettologia italiana all’Università di Firenze, coordinatore del Vocabolario del fiorentino contemporaneo presso l’Accademia della Crusca. ore 21:15 – Berlinguer ti voglio bene di Giuseppe Bertolucci – introdotto da Neri Binazzi, sociolinguista insieme a Sergio Forconi, attore
  • Giovedì 6 agosto – ore 21:15 – Jules et Jim di Francois Truffaut
  • Venerdì 7 agosto – ore 21.15 – Galveston di Melanie Laurent – Anteprima
  • Sabato 8 agosto – ore 21.15 – La voce dello Scandalo di Jay Roach
  • Domenica 9 agosto ore 19.30 – Talk! Il cinema dei Taviani con Raffella Setti – docente di Linguistica italiana all’Università di Firenze, studiosa dell’italiano contemporaneo nella comunicazione cinematografica e radiofonica, collaboratrice dell’Accademia della Crusca e Francesca Cialdini – docente a contratto all’Università di Modena e Reggio Emilia, studiosa della norma grammaticale italiana dal Cinquecento a oggi, collaboratrice dell’Accademia della Crusca.
    ore 21:15 – Maraviglioso Boccaccio di Paolo e Vittorio Taviani (Ita 2015, 120′) introdotto da Raffella Setti, linguista e Francesca Cialdini, linguista
  • Lunedì 10 agosto – ore 21:15 – Father and son di Kore’eda Hirokazu introdotto da Rossella Vaccaro – Psicologa e Psicoanalista SPI
  • Martedì 11 agosto – ore 19:30 – Talk! I Brividi del lettore con Gianluca Morozzi – ore 21.15 – Il villaggio dei dannati di Ari Aster con Gianluca Morozzi, scrittore
  • Mercoledì 12 agosto – ore 19:30 – Talk! Tra Cinema e Prosecco con Antonio Padovan ore 21:15 – Il grande passo di Antonio Padovan (Ita 2019, 96′) – Anteprima alla presenza del regista Antonio Padovan
  • Giovedì 13 agosto – ore 21:15 – Evento speciale – Letizia Battaglia – Shooting the mafia di Kim Longinotto – Anteprima
  • Venerdì 14 agosto – ore 21:15 – Get Out di Jordan Peele
  • Sabato 15 agosto – ore 21:15 – La terra dell’abbastanza di Damiano e Fabio D’Innocenzo
  • Domenica 16 agosto – ore 21:15 – Honeyland di Tamara Kotevska e Ljubomir Stefanov – Anteprima
  • Lunedì 17 agosto – ore 21:15 – La Gomera di Corneliu Porumboiu
  • Martedì 18 agosto – ore 21:15 – L’Isola dei cani di Wes Anderson
  • Mercoledì 19 agosto – ore 21:15 – The invitation di Karyn Kusama
  • Giovedì 20 agosto – ore 21:15 – Monos di Alejandro Landes – Anteprima
  • Venerdì 21 agosto – ore 21:15 – La Favorita di Yorgos Lanthimos – introdotto da Ilaria Sarmiento – Psicologa e Psicoanalista SPI
  • Sabato 22 agosto – ore 19:30 Talk! La dura legge del cinema con Vincenzo Alfieri ore 21:15 – Gli uomini d’oro di Vincenzo Alfieri – alla presenza del regista Vincenzo Alfieri
  • Domenica 23 agosto – ore 19:30 – Talk! Il Cinema di Claudio Caligari con Simone Isola
    ore 21:15 – Se c’è un aldilà sono fottutoVita e cinema di Claudio Caligari di Simone Isola e Fausto Trombetta alla presenza del regista Simone Isola
  • Lunedì 24 agosto – ore 21:15 – Normal di Adele Tulli (Ita/Sve 2019, 72′)
  • Martedì 25 agosto – ore 19:30 Talk! Il cinema di Leonardo Pieraccioni con Marco Biffi – docente di Linguistica italiana all’Università di Firenze, si è occupato di lessicografia e di lingua dei mezzi di comunicazione, collaboratore dell’Accademia della Crusca – ore 21:15 Il Ciclone di Leonardo Pieraccioni introdotto da Marco Biffi, linguista
  • Mercoledì 26 agosto – ore 21:15 – L’ospite di Duccio Chiarini alla presenza del regista Duccio Chiarini
  • Giovedì 27 agosto – ore 19:30 – Talk! Proteggi il tuo pianeta! incontro con Sea Shepherd Italia
    ore 21:15 – Secret screening / 1
  • Venerdì 28 agosto – ore 21:15 – Lady Bird di Greta Gerwig (Usa 2017, 93′)
  • Sabato 29 agosto – ore 21:15 – Watermark di Jennifer Baichwal, Edward Burtynsky – Anteprima
  • Domenica 30 agosto – ore 21:15 – I am not your negro di Raoul Peck
  • Lunedì 31 agosto – ore 21:15 – Train to Busan di Yeon Sang-Ho con Caterina Liverani, critico cinematografico
    Martedì 1 settembre – ore 21:15 – Toro scatenato di Martin Scorsese
  • Mercoledì 2 settembre – ore 19:30 – Talk! Gli anni ’90 di Kurt Cobain con Luca Onorati e Francesco Gargamelli – ore 21:15 – I wish I was like you di Luca Onorati, Francesco Gargamelli alla presenza dei registi Luca Onorati e Francesco Gargamelli
  • Giovedì 3 settembre – ore 21:15 – Richard Jewell di Clint Eastwood, introdotto da Vincenza Quattrocchi – Psichiatra e Psicoanalista SPI
  • Venerdì 4 settembre – ore 21:15 – Beach Bum – Una vita in fumo di Harmony Korine – Anteprima
  • Sabato 5 settembre – ore 21:15 – American Honey di Andrea Arnold
  • Domenica 6 settembre – ore 21:15 – Evento speciale – Omicidio al Cairo di Tarik Saleh
  • Lunedì 7 settembre – ore 21:15 – Evento speciale – One more Jump di Manu Gerosa
  • Martedì 8 settembre -ore 19.30 Talk! Tutto quello che avreste voluto sapere sulla lingua italiana e non avete mai osato chiedere con Maria Cristina Torchia – sociolinguista, redattrice del Vocabolario del fiorentino contemporaneo e del servizio di Consulenza linguistica dell’Accademia della Crusca – ore 21:15 La pazza gioia di Paolo Virzì introdotto da Maria Cristina Torchia, sociolinguista
  • Mercoledì 9 settembre – ore 21:15 – Solo gli amanti sopravvivono di Jim Jarmusch
  • Giovedì 10 settembre – ore 21:15 – Evento speciale in ricordo di Andrea Mi – Secret screening /2

Ultime notizie

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili

Inter Fiorentina in tv: Sky o Dazn?

Inter Fiorentina in tv: una partita da non perdere quella in programma alle ore 20.45 a San Siro: ma dove vederla in Tv su Sky o Dazn?