Per un giorno Villa Vogel e il suo parco si trasformeranno in un grande laboratorio a cielo aperto: una giornata a “misura di nonno”, ma che coinvolgerà anche i più piccoli, grazie a giochi, animazioni ed eventi organizzati dalle associazioni del territorio, insieme al Quartiere 4 e al Comune di Firenze.

Sabato 11 aprile, dalle 9 alle 19, all’Isolotto arriva la prima edizione de “La Bella età”, una dieci ore di eventi, laboratori, mostre e spettacoli, tutti a ingresso libero, per far vedere cosa possono fare gli over 65 e cosa possono insegnare ai più giovani.

Un po’ di moto

Si parte di buon ora, alle ore 9.00, con una passeggiata nel verde del quartiere organizzata dal gruppo salute e benessere del Q4. Non bisogna essere esperti camminatori, il tour è adatto a tutti. Tra le 11.30 e le 12.30 dimostrazioni di attività fisica adattata, esercizi studiati proprio per la terza età. La limonaia di Villa Vogel ospiterà per tutto il giorno mostre curate dalle Rsa e dai centri anziani del quartiere, oltre a speciali lezioni di informatica per “nonni internettari”, che insegneranno come usare le “diavolerie moderne” divertendosi.

Contadini urbani, presepisti all'opera e pet therapy

Tanti gli eventi nel pomeriggio. Nella sala del consiglio letture dei Nonni leggendari (il gruppo di over 65 nato nella BiblioteCaNova dell’Isolotto grazie a un corso di lettura ad alta voce), uno spettacolo che coinvolgerà gli ospiti delle Rsa del quartiere e i cani della pet therapy. E ancora, all’aperto, giochi di ieri e di oggi per i più piccoli, dimostrazioni pratiche degli artigiani che ogni anno realizzano il grande presepe di via dei Bassi all’Argingrosso.

Chi cura gli orti sociali nel quartiere mostrerà come diventare contadini urbani e coltivare un pezzetto di terreno nel bel mezzo della città. Non  mancheranno le merende: una al mattino, offerta da Unicoop Firenze, l'altra nel pomeriggio, grazie a Esselunga.

“La bella età” e i 60 dell’Isolotto

 “È un’iniziativa che come Quartiere 4 abbiamo organizzato all’interno del calendario per i 60 anni dell’Isolotto – spiega Corinna Pugi, giovane presidente della commissione servizi sociali del Q4 – un grande grazie va anche alla Misericordia di Firenze e all’Humanitas che sabato attiveranno un  servzio di trasporto sociale, portando a Villa Vogel 50 ospiti delle Rsa e del centro diurno Le rondini”.

Informazioni su “La bella età” sul sito del Quartiere 4.