Il progetto nato come sezione tematica del Festival dei Popoli si sviluppa come vera e propria rassegna autonoma ed è stato incluso nella 50 giorni di cinema che riunisce tutti i principali festival cinematografici dell’area fiorentina e che si svolge fino al 22 dicembre 2008. Il programma, curato da Silvia Lucchesi, prevede una serie di opere documentarie tra le quali le prime Italiane di Bird’s Nest: Herzog and De Meuron in China di Christoph Schaub e Michael Schindhelm e di Our City Dreams realizzato dalla figlia di Francesco Clemente, Chiara Clemente e che segue cinque artiste che hanno scelto New York come l’uogo dìelezione del loro lavoro. E ancora Gibellina il terremoto di Joerg Burger, Seven Easy Pieces by Marina Abramovic di Babette Mangolte, Louise Bourgeois: The Spider, the mistress and the tangerine di Marion Cajori e Arnei Wallach.
Per maggiori inforazioni: www.schermodellarte.org