giovedì, 29 Settembre 2022
HomeSezioniEventiCinema in festa a Firenze,...

Cinema in festa a Firenze, biglietti a 3,50 euro

Arriva in Italia la prima edizione di Cinema in festa: da domenica 18 a giovedì 22 settembre settembre 2022 il biglietto costerà solo 3,50€ in tutti i cinema che partecipano all’iniziativa

-

Pubblicità

Le porte delle sale cinematografiche riaprono con una novità. Anche a Firenze, come nel resto d’Italia, arriva la prima edizione di CINEMA IN FESTA: da domenica 18 a giovedì 22 settembre 2022 il biglietto costerà solo 3,50 euro in tutti i cinema aderenti. In città sono numerose sale le che hanno aderito a questo appuntamento.

Come nasce il progetto

Cinema in festa è un progetto quinquennale che ogni anno proporrà due appuntamenti: la terza settimana di settembre e la seconda di giugno fino al 2026. Il format si ispira alla “Fête du Cinéma” francese e invita il grande pubblico a riscoprire la magia di questi presidi culturali non soltanto come luoghi di visione ma anche come spazi di aggregazione sociale. Oltre ai prezzi molto accessibili dei film in normale programmazione, saranno proposte anteprime, masterclass ed eventi speciali con i protagonisti del mondo dello spettacolo.

Pubblicità

L’industria cinematografica investe dunque in una strategia sinergica per ribadire che il cinema e la sala sono due elementi complementari e che solo fruendoli insieme è possibile vivere un’esperienza immersa condivisa. L’iniziativa rappresenta inoltre un’importante campagna di comunicazione per presentare le stagioni autunnale ed estiva e garantire una continuità di di accesso alla sala per tutti gli altri mesi dell’anno.

Cinema in festa è un progetto di ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive Digitali) e di ANEC (Associazione Nazionale Esercenti Cinema) ma gode anche del supporto del MiC – Ministero della Cultura e della collaborazione con David di Donatello – Accademia del Cinema Italiano. La filiera dell’economia cinematografica unisce le forze per recuperare le grosse perdite causate dall’emergenza pandemica ma la fiducia nel ritorno del pubblico davanti al grande schermo è ampia: nel 2019 infatti, l’Italia aveva registrato la maggiore crescita europea di frequentazione delle sale, un dato incoraggiante che, già tre anni fa, manifestava l’interesse del pubblico a fare del cinema un’esperienza e non soltanto un contenuto fruito passivamente.

Cinema in festa: i film in programmazione (anche a Firenze)

Pubblicità

Il palinsesto di Cinema in festa raccoglie il gusto di tutti, dai cinefili agli appassionati fino ai frequentatori d’occasione. Tra il film in programma, ecco quelli da non perdere: “Don’t Worry Darling”, diretto da Olivia Wild con Florence Pugh e Harry Styles, un thriller psicologico audace e visivamente sbalorditivo; il nuovo film “L’immensità” dell’acclamato regista Emanuele Crialese con protagonista il Premio Oscar Penélope Cruz; l’ultima uscita di Kōji Fukada “LOVE LIFE”, un ritratto femminile che riflette sull’imprevedibilità della vita; per i più piccoli e le famiglia, “Minions2. Come Gru diventa cattivissimo”; e infine, il grande ritorno di “Avatar” di James Cameron, l film di maggior successo di tutti i tempi.

Cinema in festa a Firenze: tutte le sale dove il biglietto costa 3,50 euro

Anche a Firenze, le sale che aderiscono a Cinema in festa sono numerose. Ecco la lista dei cinema che dal 18 al 22 settembre 2022 proporranno i propri biglietti di ingresso a 3,50 euro:

  • Adriano Multisala
  • Cinema Stensen
  • Everest
  • Fiamma Multisala
  • Marconi Multisala
  • Portico Multisala
  • Principe Multisala
  • Sala Esse
  • San Quirico
  • Spazio 1
  • Spazio Alfieri
  • Teatro Della Compagnia
  • The Space – Firenze
  • Uci cinema Firenze
Pubblicità

Non solo in città ma anche in provincia: da Empoli a Figline e Incisa Valdarno, da Firenzuola a Impruneta, da Lastra a Signa a Fiesole, da Scandicci a Scarperia fino a Sesto Fiorentino e tante altre ancora. Tutte le informazioni e la programmazione è presente sul sito ufficiale dell’iniziativa Cinema in festa.

Pubblicità

Ultime notizie