In vista di Halloween, Firenze dal 27 ottobre 2018 si anima di eventi a tema che si susseguono fino a culminare nella notte più paurosa dell’anno, il 31 ottobre. Che vi piaccia o meno questa tradizione importata, è un dato di fatto che la festa è ben radicata nell’immaginario dei bambini, quindi, perché non festeggiare? Gli appuntamenti sono molti e per tutti i gusti.

Gli eventi in biblioteca

Si comincia con gli appuntamenti in biblioteca. Alla biblioteca delle Oblate, sabato 27 ottobre alle ore 16.00, attività dal titolo Costruiamo le paure! Il laboratorio è anticipato dalla lettura del libro di Mario Ramos La paura del mostro e consiste nella realizzazione di un libro con tasche adatte a piccoli oggetti sonori e materiali colorati: talismani per affrontare le paure con spirito ludico e creativo. Per bambini da 4 a 7 anni. Attività gratuita su prenotazione telefonando allo 055 2616 512.

La Biblioteca Buonarroti dedica invece la mattina del sabato ai festeggiamenti proponendo, alle 10:30, la lettura del libro CornaBicorna, adatta ai bambini dai 3 ai 7 anni. Come sempre l’ingresso è libero, ma è gradita la prenotazione telefonando allo 055 432506.

La BiblioteCaNova dell’Isolotto aspetta i bimbi e i loro accompagnatori lunedì 29 ottobre alle ore 17,00 per una Festa di Halloween consigliata per i ragazzi dagli 8 ai 14 anni: ingredienti del party, letture e giochi. Attività gratuita su prenotazione allo 055 710834.

Il 31 ottobre dalle 17:00 alle 18:00, è la volta della Biblioteca Luzi che propone un’attività per bambini a tema e, ancora una volta, si gioca con le paure costruendo un libro con la tecnica Kirigami che permette la creazione di scenari suggestivi, in cui luce e ombra giocano con i motivi ispirati dal ritaglio della carta. Palazzi e vie cittadine diventeranno gli scenari ideali per racconti dal sapore noir. Per ragazze e ragazzi dagli 8 ai 12 anni. Su prenotazione, per informazioni e prenotazioni telefonare allo 055 669229.

Leggi anche: Halloween 2018 a Firenze, gli eventi per i “grandi”

Halloween da brividi nella villa stregata

Uno spettacolo itinerante e interattivo realizzato all’interno della Villa Medicea dei Cento Camini  di Artimino (Prato). Il tema di questa edizione è L’ombra del Granduca, percorso ispirato a fatti storici del 1587.

Adulti e bambini, a piccoli gruppi, attraverseranno i corridoi e i saloni della villa incontrando, di sala in sala, fantasmi, personaggi bizzarri e misteri da risolvere. Il percorso è consigliato a bambini a partire dai 6 anni. Fa paura? No, o meglio, l’impatto con ogni nuovo personaggio e situazione provoca un pizzico di paura, subito stemperata da gag divertenti interpretate dagli attori.

Haloween con bambini 2018 Firenze - Villa stregata Artimino

La villa Medicea dei Cento camini (foto: pagina Facebook Viaggiatori nel tempo)

Gli spettacoli vanno in scena da mercoledì 31 e continuano fino al 2 novembre con entrata a partire dalle ore 16:20. Il prezzo del biglietto è di 17,00 Euro a persona, è possibile prenotare scegliendo il turno sul sito www.viaggiatorideltempo.it.

Halloween con i bambini, anche a colazione

Gli spazi dell’Hard Rock Cafe di Firenze sono la scenografia di una festa a tema halloween organizzata per colazione. Un grande buffet dolce e salato aspetta genitori e bambini e, in contemporanea, gli animatori di Born to Life organizzeranno giochi e attività per i bambini presenti.

Orario dell’appuntamento dalle 9:15 alle 11:15 di sabato 27 ottobre. Dress code consigliato, maschere mostruose: ci sarà una sfilata che premierà la maschera più paurosa. Il prezzo per i bambini è 10,00 Euro, adulti 16,00 a persona, i piccoli fino a 2 anni compiuti entrano gratuitamente. Posti limitati con prenotazione è obbligatoria scrivendo a [email protected]  Hard Rock Cafe, via dei Brunelleschi 1, Firenze.

Halloween 2018 a Firenze, passeggiando per la città

Seguendo la suggestione del tema Halloween, nel centro storico di Firenze sono organizzate visite guidate, passeggiate, caccie al tesoro a misura di famiglia. Due sono gli appuntamenti dell’Associazione Tre Passi per Firenze che il 31 ottobre propone alle famiglie due eventi: alle 17:30 una passeggiata per il centro storico alla scoperta di streghe, stregoni fiorentini e l’immancabile Dolcetto o Scherzetto? Alle 19:30, nel buio della sera, una caccia al tesoro a tema ricca di suspense e risate. Prenotazione obbligatoria, informazioni sulla pagina web dell’Associazione: www.trepassiperfirenze.it.

Anche l’associazione Marginalia ha pensato ad un halloween per le vie di Firenze. Il 31 Ottobre, alle ore 21:00, si dà il via a Una notte da Paura, percorso gioco guidato per tutte le bambine e i bambine. Il ritrovo è alle ore 20:50 alla Colonna di S Zanobi, in Piazza Duomo. Durante il percorso a caccia di diavoletti, streghe e fantasmi, una strega seguirà i bambini tirando fuori dalla sua sacca magica tante sorprese. Prenotazione obbligatoria scrivendo a: [email protected] [email protected] 366 4475991 – 329 3075760

Halloween in fattoria

L’Accademia Cinofila Fiorentina (via dell’Argingrosso 169) festeggia halloween nel verde del suo parco e in compagnia degli animali per la pet therapy che lì vivono. La festa è in programma il 28 ottobre e prevede un pomeriggio in maschera fra giochi, indovinelli, misteri da svelare e la merenda.

La festa ha inizio alle ore 15:00 e i bambini saranno seguiti da educatori rigorosamente in maschera. In caso di maltempo, l’evento sarà annullato. Prenotazione obbligatoria scrivendo a [email protected] oppure chiamando il 338/1241514. Prezzi 10,00 Euro a persona, i bambini sotto i 4 anni 5,00 Euro.

Cosa fare a Firenze per Halloween 2018 con i bambini

Foto: pagina Facebook Firenze Halloween Run

Firenze Halloween Run

Al parco delle Cascine, il 31 ottobre dalle ore 19:00 halloween lo si festeggia correndo. In programma, ci sono due corse di cui una a carattere ludico-motorio pensata proprio per un pubblico di famiglie. Il percorso si snoderà nel parco per 3 km e sarà in maschera, con la premiazione delle maschere più simpatiche. Tutte le informazioni sul sito dell'Halloween Run di Firenze.

In collaborazione con Firenze Formato famiglia