lunedì, 23 Maggio 2022
HomeSezioniEventiIl futuro del gioiello nella...

Il futuro del gioiello nella Florence Jewellery Week 2022

Ecco le date, gli eventi e le esposizioni in calendario per la settimana dedicata all'arte orafa

-

Ha finalmente inizio la Florence Jewellery Week 2022, la settimana dedicata al gioiello contemporaneo, che si svolge dal 28 aprile a lunedì 2 maggio. La kermesse, curata da Giò Carbone e Alice Rendon, si presenta ricca di mostre, eventi e conferenze sul mondo dell’artigianato, dell’arte e della tradizione orafa locale e globale.

Il programma della Florence Jewellery Week 2022

Tra gli obiettivi della Florence Jewellery Week c’è, oltre alla valorizzazione della tradizione orafa, la volontà di indagare il concetto di gioiello e come questo si avvicini al mondo digitale senza perdere la sua materialità. Molto importante la collaborazione con MIDA. La mostra dell’artigianato, che si tiene negli spazi della Fortezza da Basso, vede esposti alcuni oggetti parte della Florence Jewellery Week 2022.

Il fulcro dell’evento è la mostra Preziosa, allestita alla Galleria delle Carrozze di Palazzo Medici Riccardi in cui sono visibili i capolavori di nove artisti globalmente riconosciuti e pluripremiati tra i quali Lauren Kalman, Anya Kivarkis, Ana Rajcevic. È possibile ammirarne le produzioni artistiche che spaziano all’interno di temi come l’armonia tra l’essere umano e l’ambiente o lo scardinamento del modello di figura femminile fino ad arrivare al concetto di upcycling e di riciclo.

florence jewellery week 2022
ANYA KIVARKIS Spilla Movement

In aggiunta, nello spazio espositivo allestito nelle sale del Palazzo Pegaso sarà possibile ammirare una delle più grandi collezioni di gioielli contemporanei appartenente ai coniugi Bollmann. I visitatori potranno conoscere i lavori di alcuni dei maggiori esponenti della New Jewelry come Manfred Bischoff, Yasuki Hiramatsu, Bruno Martinazzi, Gerd Rothmann e molti altri. La punta di diamante è il pezzo più celebre del maestro orafo Giovanni Corvaja, parte della serie “Vello d’Oro”.

Le conferenze e gli eventi collaterali

Il 30 aprile e il 1° maggio, all’interno della Foresteria Valdese di Firenze si terranno una serie di conferenze per approfondire i temi presentati alla Florence Jewellery Week. Tanti gli esperti del settore che interverranno, come Barbara Schmidt che aprirà il calendario delle conferenze sabato 30 aprile sul tema del valore immateriale e dell’etimologia del gioiello. A seguire Lauren Kalman, Conversation Piece, Ana Rajcevic e molti altri che affronteranno il mondo del gioiello da vari punti di vista.

Uno degli eventi collaterali della Florence Jewellery Week 2022 è “C’è modo e moda. Firenze è un Gioiello”, l’esposizione-concorso organizzata da CNA Firenze sul tema del “recupero della memoria con uno sguardo al futuro”. L’obiettivo è quello di ampliare la conoscenza sull’arte orafa fiorentina, forte di secoli di tradizione, puntando il focus sul futuro del gioiello. I maestri orafi partecipanti esporranno le loro opere negli spazi della Limonaia di Villa Strozzi dal 28 aprile al 2 maggio.

In aggiunta, dal 28 aprile al 2 maggio, nei locali dell’Istituto De’ Bardi sarà protagonista il progetto “Segni sul volto”, con gli oggetti realizzati durante il seminario sostenuto da LAO e guidato da Carla Riccoboni. Un modo per ripercorrere le tappe di quest’esperienza di progettazione collettiva che ha portato alla creazione di una serie di gioielli da viso.

Le novità della Florence Jewellery Week 2022

Una delle novità nel calendario della Florence Jewellery Week 2022 è la mostra Preziosa Young. L’evento si terrà all’interno della Galleria del Palazzo Coveri e ospiterà i lavori dei giovani vincitori del concorso Preziosa Young 2021 indetto da LAO. I cinque artisti sono stati scelti dalla giuria in base all’innovazione portata dai loro lavori, ai materiali utilizzati e al concetto espresso. Dopo Firenze la mostra sarà ospitata a Padova, in Olanda nella Galleria DOORS, in Cina, in Polonia e terminerà il suo viaggio a Barcellona.

florence jewellery week 2022
ANNE LAHN HORNBAEK HANSEN_Bubbly Belly Girl, spilla, 2018

Un’altra iniziativa dell’edizione 2022 è Preziosa Makers, la mostra allestita dal 28 aprile al 1° maggio nelle antiche Scuderie di Palazzo Corsini al Prato. In esposizione i lavori di 30 maestri orafi provenienti da tutto il mondo, dando così la possibilità ad interessati e acquirenti di dialogare con loro e scoprirne le peculiarità.

In occasione della Florence Jewellery Week 2022 sono stati coinvolti otto tra i più prestigiosi hotel della città di Firenze per un “Itinerario del Gioiello a 5 stelle”. Gli hotel ospiteranno all’interno delle loro strutture una selezione di opere di artisti e designer del gioiello contemporaneo. Gli hotel selezionati sono: Dimora Palanca, Hotel Lungarno, Hotel Regency Firenze, Hotel Savoy, The Place Firenze, The Westin Excelsior, Hotel Villa Cora e Hotel Ville sull’Arno.

Per maggiori informazioni consultare la pagina web della Florence Jewellery Week 2022.

Ultime notizie