martedì, 7 Dicembre 2021
HomeEstate FirenzeEstate fiorentinaFuori centro racconti urbani: lo...

Fuori centro racconti urbani: lo spettacolo dal vivo scende in piazza

Dal 16 luglio all'8 agosto torna 'Fuori centro racconti urbani', rassegna itinerante di circo contemporaneo, musica e teatro

-

Lo spettacolo dal vivo scende in piazza a Firenze, stazionando nei cortili dei condomini e nelle piazze della periferia. Dal 16 luglio all’8 agosto torna ‘Fuori centro racconti urbani‘, rassegna itinerante di circo contemporaneo, musica e teatro: la seconda edizione prevede il lancio di un calendario di spettacoli di compagnie professionisti che allieteranno i pomeriggi e le serate del pubblico residente nei quartieri 2, 3, 4 e 5 del Comune di Firenze. ‘Fuori centro racconti urbani’ è un progetto di ‘Aria network culturale‘, ‘Farm giocolieri e dintorni‘, ha il patrocinio del Comune di Firenze e il contributo di Fondazione Cr Firenze.

Gli appuntamenti di Fuori centro racconti urbani

Ad ospitare il primo appuntamento della rassegna sarà il quartiere 4, con una ballata in ricordo di Jonathan Trollmann, il pugile sinti che, con la sua determinazione, sfidò la follia del Terzo Reich e l’assurdità delle leggi razziali. L’appuntamento con questo spettacolo, intitolato ‘Der Boxer‘ e prodotto da Teatro Tabasco, è all’Arena centrale di Villa Vogel il 16 luglio alle ore 21.00.

Lo spazio InStabile – culture in movimento, ubicato nel quartiere 2 in via della Funga, diventerà il palcoscenico di ‘Le Divan‘, il nuovo spettacolo del Cirque Toameme: un progetto che valorizza gli adolescenti nella presa di responsabilità, nei processi di decisione in gruppo e nella partecipazione a tutti gli aspetti dello spettacolo. Poi tanti altri eventi, per tutti i generi. L’ultimo appuntamento di ‘Fuori centro racconti urbani’ vede in scena due personaggi che arrivano da lontano: una coppia di clown a bordo del loro bizzarro veicolo di rame e metallo. I due protagonisti fuori dal comune, che si scopre poi essere ballerini e atleti, faranno divertire il pubblico con il loro spettacolo ‘Woow’ prodotto da Teatro C’Art, in scena a InStabile Culture in movimento l’8 agosto alle ore 21.00.

Fuori Centro Racconti Urbani foto credits Maginaria _location Piazza Istria Firenze 4
Uno spettacolo della prima edizione, in Piazza Istria

Portare creatività anche nelle aree periferiche della città

Come dichiarato dall’assessore alla casa del Comune di Firenze Benedetta Albanese si tratta di un progetto che si sviluppa in vari stadi e gradi, coinvolgendo anche i cittadini più piccoli. L’obiettivo è portare creatività, stimoli e nuovi spazi di vivibilità anche nelle aree periferiche della città. ‘Fuori centro – Racconti urbani’ ha offerto l’occasione di coniugare la vivibilità delle strade, delle piazze e dei cortili dei condomini Erp, con la cultura per creare colore, divertimento, partecipazione e nuovi spazi di socialità e nuove opportunità. È una forma di attenzione alle periferie e di migliore vivibilità degli spazi della città per i cittadini. L’assessore a educazione e welfare Sara Funaro ha sottolineato che in questo progetto c’è una bella collaborazione anche con le ludoteche e alcuni centri dell’età libera.

Ultime notizie