Sul palco del padiglione Cavaniglia il duo Rajstah Mixxxx Stroboman, i fiorentini di Numa Crew, Dj Craim, Big Red Mc e Dj Rom 1.

Rajasah Mixxx Stroboman è un duo che si è formato nella primavera del 2007 e un anno dopo ha fatto uscire un primo disco, “Never see the time” che mescola le sonorità più calde del jazz a quelle dell’elettronica.

Numa Crew ha pubblicato la prima release nel dicembre 2007 e nel 2008 ha collaborato con produttori internazionali come Zion Train e Madaski, oltre a occupare postazione fissa al club fiorentino “we love ex”.

Scratcha dall’età di 9 anni Dj Craim, campione italiano d Turntablist, mentre Big Red  unisce reggae e hip hop, diffondendo il genere Grime, un sound londinese vicino al dubstep e al sublow, per pezzi che parlano di vita quotidiana, ma anche di schiavismo, razzismo e del mondo della notte.

Rom 1 infine, dalla Francia e dall’Inghiterra, vanta collaborazioni con Daft Punk, Jeff Mills, Richie Hawtin, Kenny Larkin, Christian Vogel. Con la rivoluzione musicale della d’n’b’ nel 1996 comincia a diffondere queste sonorità, promuovendo eventi nel nord delle Francia con Grooverider, Dj Hype, Pascal, Andy C, Pendulum, Digital, Hazard, Aphrodite, Marcus Intalex.