Non saranno delle fiammanti vecchie Ferrari e neppure delle moto anni '50 a sfilare per Firenze. Le protagoniste del raduno “D'epoca 770” saranno le ambulanze e le autolettighe che, nel secolo scorso, si sono rese protagoniste degli interventi nelle città italiane. Il 20 e il 21 settembre sarà possibile osservare da vicino gli storici mezzi di soccorso delle varie associazioni che, da tutta Italia, approderanno nella città del giglio per questo raduno esclusivo.

curiosità e non solo

Una raduno sicuramente originale quello organizzato dalla Misericordia di Firenze, che per la prima volta ha deciso di riunire tutti i mezzi di soccorso che, nel corso della storia, sono stati utilizzati per gli interventi. “D'epoca 770” si svolgerà in 2 giornate: nella prima, il 20 settembre, verrà offerta l'occasione di curiosare tra gli archivi storici della Misercordia fiorentina e di fare domande alle archiviste presenti. Inoltre, nel pomeriggio, verrà rivissuto un servizio di soccorso degli anni '70 attraverso la simulazione di un incidente stradale con “servo” e autista realmente in servizio in quel periodo.

mezzi di soccorso in sfilata

Domenica 21 sarà invece il momento del raduno d'epoca vero e proprio. Gli storici mezzi di soccorso si ritroveranno in piazza Duomo e, passando dai lungarni e dalle vie del centro storico, torneranno sotto Santa Maria del Fiore nella piazza principale del capoluogo toscano. Al termine verrà assegnata una targa per l'associazione geograficamente più lontana.