Sul palco tra gli Archi dell’Orchestra Regionale spiccano il violino solista si Andrea Tacchi, concertatore, e David Riondino, che interpreterà i sonetti scritti dallo stesso Vivaldi.

Per assistere al concerto è necessario presentarsi con il biglietto, da ritirare presso l’Ufficio relazioni per il pubblico del Consiglio regionale, in via Cavour 26, aperto dalle 9,30 alle 13 e il giovedì anche dalle 15 alle 17,30.