lunedì, 20 Maggio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniEventiLa Città dei lettori, date...

La Città dei lettori, date e luoghi dell’edizione 2024

Torna in Toscana la settima edizione dell'appuntamento itinerante per gli appassionati della letteratura contemporanea

-

- Pubblicità -

Anche quest’anno torna La Città dei lettori, il festival sulla letteratura (a ingresso gratuito) ormai giunto alla settima edizione, che da anni porta gli autori della letteratura contemporanea in giro per la Toscana. Il progetto a cura di Fondazione CR Firenze e Associazione Wimbledon APS, è fortemente legato a Firenze, in particolar modo a Villa Bardini, sede storica dell’iniziativa che nei giorni del festival aprirà al pubblico gratuitamente la mostra “Mimmo Jodice. Senza Tempo”. L’edizione 2024 del festival si svolgerà da maggio a luglio in 12 tappe su tutto il territorio regionale, con due focus su autori esordienti e intelligenza artificiale. Giovani scrittori dialogheranno con colleghi e colleghe già affermati per confrontarsi sui temi del contemporaneo, che spazieranno dalla ricerca dell’identità alla disabilità, fino a Mediterraneo, Medio Oriente e intelligenze artificiali applicate al mondo dell’editoria.

Le date de La Città dei lettori 2024

Dopo l’anteprima di Piombino dei giorni scorsi, la kermesse prenderà ufficialmente il via a Calenzano dal 16 al 18 maggio, per poi toccare Prato e San Miniato, rispettivamente dal 23 al 24 maggio e dal 25 al 26; Firenze, che arriva alla settima edizione, dal 5 al 9 giugno; Poggibonsi dal 20 al 21 giugno; Grosseto dal 24 al 25 e Arezzo dal 29 al 30 giugno. A luglio il Festival toccherà Montelupo Fiorentino dal 4 al 5, Villamagna (Pi) il 6 luglio, Bagno a Ripoli dal 13 al 15. Inoltre in ottobre tornerà Chianti dei Lettori che oltre a Impruneta, già interessata dal festival negli ultimi due anni, coinvolgerà per la prima volta Tavarnelle e San Casciano in Val di Pesa.

- Pubblicità -

Tra le novità di quest’anno ci sarà anche la possibilità di usufruire del servizio di interpretariato in LIS (lingua dei segni italiana), per rendere il festival più accessibile a tutti gli appassionati. “La settima edizione de La Città dei lettori vuole dare spazio al futuro, alla letteratura che verrà e alle nuove proposte editoriali – spiega Gabriele Ametrano, direttore del progetto e presidente dell’Associazione Wimbledon APS – Esordienti a confronto con autrici e autori già affermati e focus sull’intelligenza artificiale applicata al mondo editoriale. Due percorsi innovativi, per guardare al mondo dei libri di oggi e di domani.

Gli ospiti del Festival

Anche quest’edizione sarà arricchita dalla partecipazione di numerosi ospiti, tra cui Francesca Fagnani, ideatrice e conduttrice della trasmissione televisiva Belve, Sigfrido Ranucci, conduttore della trasmissione di inchiesta Report, Donatella di Pietrantonio, scrittrice e vincitrice del David di Donatello 2022 per la sceneggiatura, la scrittrice statunitense Catherine Lacy, Igiaba Scego, scrittrice italiana e finalista al Premio Strega 2023 e Marco Vichi, autore fiorentino dei romanzi del Commissario Bordelli. In tutto si stima la presenza di circa 100 ospiti nei vari appuntamenti del festival.

- Pubblicità -

Le iniziative speciali

L’evento sarà arricchito dalle iniziative speciali sparse nelle varie tappe. A Firenze ci sarà un convegno sulla violenza di genere, organizzato con Centro Aiuto Donna Lilith e S.I.A.P (Sindacato Italiano Appartenenti Polizia). Spazio anche alla meditazione, con il biologo e naturalista Daniel Lumera, punto di riferimento internazionale per le scienze del benessere e della qualità di vita, nonché ideatore del metodo My Life Design e dell’omonima organizzazione di volontariato.

A Prato ci sarà l’intervento di Francesco Martini Coveri, direttore creativo della famosa maison, per ripercorrere la storia e l’attività del grande stilista Enrico Coveri dal punto di vista sia professionale che sopratutto umano. Maggiori informazioni sul sito ufficiale.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -