mercoledì, 2 Dicembre 2020
Home Sezioni Eventi Live Rock Festival a Montepulciano

Live Rock Festival a Montepulciano

Live Rock Fesival Montepulciano

-

Aprirà i battenti domani mercoledì 10 settembre ad Acquaviva di Montepulciano (Siena), la dodicesima edizione del Live Rock Festival of Beer 2008 ideato ed organizzato dal Collettivo Piranha in collaborazione con il Comune di Montepulciano e il sostegno della Regione Toscana, Provincia di Siena e Fondazione Monte dei Paschi. Per cinque giorni, fino a domenica 14settembre, i suggestivi Giardini Ex Ferale di questo piccolo centro della Val di Chiana con poco meno di 2000 abitanti, ospitano rock e avanguardia, elettronica e world music in una prospettiva internazionale che valorizza la qualità della rassegna musicale e tutto ad ingresso gratuito. Quindici concerti, oltre 100 artisti coinvolti e tanti stands per gustare la migliore enogastronomia toscana e non solo: il festival dei giovani organizzato dai giovani è annoverato dalla critica specializzata tra i festival più importanti d’Italia anche perché riesce a creare un momento alternativo di aggregazione. Nella scorsa edizione sono state registrate oltre 14 mila presenze e anche quest’anno sono già tantissime le richieste di partecipazione provenienti da giovani provenienti da tutta Italia grazie anche a internet e all’uso dei “social network” come www.myspace.com/liverockfestivalofbeer dove è possibile scaricare supporti multimediali e inserire le proprie gallerie fotografiche. La serata di apertura, inizio ore 21.30, vedrà salire sul palco la giovane band fiorentina The Hacienda con il loro sound fresco e con spunti di new wave. Sono seguiti da Paolo Benvegnù, autore colto e definitivamente maturo, una delle espressioni più nuove e coraggiose della musica d’autore italiana in grado di attrarre un numero inatteso di appassionati che ormai da anni applaudono i suoi concerti. Fondatore negli anni Novanta degli Scisma, un gruppo alternative – rock vincitore di Arezzo Wave dal 1996 al 2000, in seguito ha avviato la carriera solista collaborando con Marco Parente e poi esperienze con David Riondino, Stefano Bollani e nel 2003 un suo brano, “E’ solo un sogno”, viene inserito da Irene Grandi nel suo album ed è stato anche incluso nel recente “Best Of” di Irene in una versione live. La critica ha acclamato “Le labbra”, il suo terzo lavoro solista, come uno degli episodi più ispirati del 2008. Infine toccherà agli The Hormanauts, trio per due terzi romagnolo e uno scozzese, con la loro ironia ed energia, sudore e spregiudicatezza tra punk e country music. Insieme alla musica continua anche in questa edizione l’impegno ecologista della manifestazione con il progetto Mater-bi Live che prevede l’utilizzo di stoviglie biologiche per i servizi di ristorazione all’interno del festival. Un’altra iniziativa importante riguarda i libri e la lettura. Insieme alla Giunti sarà infatti attivo per tutta la durata del festival un book dove sarà possibile acquistare libri dedicati alla musica, biografie di artisti e fumetti. E poi l’enogastronomia di qualità. A differenza di tutte le manifestazioni legate al rock e ai concerti live, ad Acquaviva viene allestito un ristorante con le specialità della tradizione toscana, comprese le degustazioni di Vino Nobile di Montepulciano. È inoltre presente un’offerta di cucina bavarese che garantisce i giusti abbinamenti con la gamma della birreria internazionale che propone le migliori marche d’importazione. Il sito ufficiale del festival è: www.liverockfestivalofbeer.it dove si possono trovare tutte le informazioni aggiornate sui concerti e gli eventi della manifestazione.Un appuntamento da non perdere per gli appassionati del Rock.

Ultime notizie

Innovazione, l’Università di Firenze lancia un master in trasformazione digitale

Si chiama "Digital Transformation. Progettare e gestire l’innovazione" il master al via all'Università di Firenze

Covid, in Toscana 776 nuovi casi: il bollettino del 2 dicembre

I dati dal bollettino della Regione sui contagi di Covid in Toscana al 2 dicembre 2020: nuovi casi, andamento e punto della situazione

Cashback, bonus di Natale 2020: come funziona, l’app IO e lo Spid

A dicembre un rimborso da 150 euro per chi fa shopping nei negozi fisici e paga con le carte elettroniche o con il cellulare: ecco come richiederlo e a cosa serve l'app

Il concerto di Antonio Artese, dal Museo Marino Marini al web

Il Museo Marino Marini e l'Istituto Italiano di cultura di Oslo insieme per il concerto del maestro Artese, ispirato alle opere dell'artista