martedì, 26 Maggio 2020
Home Cosa fare a Firenze Come diventare social: corso online...

Come diventare social: corso online gratis con la Manifattura Tabacchi

Un’agorà digitale di relazione e scambio, un nuovo progetto per aiutare il tessuto di micro-imprese che si trova vicino alla Manifattura Tabacchi di Firenze. Nasce "Social District"

-

Come usare al meglio i social network per promuovere la propria attività commerciale e creare una comunicazione  a distanza con i clienti, soprattutto in un momento come questo di chiusura forzata per il coronavirus? La Manifattura Tabacchi di Firenze lancia Social district, un progetto di condivisione e un corso di formazione online gratuito per i “vicini di casa”: dai negozi alle attività artigianali fino alle realtà aggregative, l’iniziativa si rivolge ai residenti e al tessuto micro-imprenditoriale che su trova nei dintorni dell’ex complesso industriale, tra Novoli, San Jacopino e l’Isolotto.

La proposta si va ad aggiungere agli altri contenuti di “Manifattura Home Edition”, il palinsesto multimediale che propone video e approfondimenti sui canali digitali della Manifattura Tabacchi di Firenze, per dare continuità alle iniziative culturali dedicate ad arte, design, green thinking e musica.

Manifattura Social District, come funziona e come partecipare al corso di formazione

Fino a domenica 19 aprile è possibile inviare la domanda di partecipazione a info@manifatturatabacchi.com. L’iniziativa è aperta a tutte le realtà micro-imprenditoriali che operano nel tessuto urbano intorno alla Manifattura che hanno voglia di reinventarsi e utilizzare nuovi canali di comunicazione per raccontarsi e farsi conoscere, creando relazioni digitali con il vicinato.

Dopo una prima fase durante cui sarà chiesta agli iscritti una panoramica sulla dotazione e sull’utilizzo di strumenti di comunicazione digitali, si passerà alla formazione gratuita che durerà due settimane. I partecipanti potranno seguire webinar realizzati ad hoc da un pool di professionisti del settore digital, che presenteranno in anteprima il corso sulla pagina Facebook di Manifattura Tabacchi giovedì 16 aprile alle ore 14:00.

Tra i temi affrontati durante gli incontri, le funzionalità e potenzialità dei social media, i consigli per uno storytelling efficace, le tecniche per imparare a realizzare foto e video di qualità con uno smartphone. Alla fine del percorso i partecipanti invieranno i loro progetti social alla Manifattura Tabacchi che li condividerà sui propri canali social e sul Social District della zona, un nuovo gruppo Facebook che nascerà per unire i residenti in una piazza digitale. Informazioni anche sul sito della Manifattura Tabacchi.

Il progetto Manifattura Home Edition

“Dal momento della riapertura, Manifattura Tabacchi si è proposta come luogo di ispirazione e promozione culturale, aperto allo scambio con il quartiere e la città, con una chiara vocazione internazionale – spiega Michelangelo Giombini, Head of product development dell’ex complesso industriale – in attesa di tornare a incontrarci di persona, la programmazione delle iniziative prosegue sulla nostra piattaforma digitale e continua a svolgere un ruolo attivo nella produzione di contenuti originali e sperimentali per cui si è fatta conoscere”.

Ultime notizie

Firenze dice sì a tavolini in strada e suolo pubblico gratis

Pedonalizzazioni e tavoli in strade, piazze e aree verdi: arriva il via libera del Consiglio comunale alla misura per aiutare il commercio

Spostamenti tra regioni dal 3 giugno: apertura dei confini a rischio?

Cosa cambia per i viaggi interregionali con il nuovo decreto sulla fase 2 e quanto influirà il monitoraggio del livello di rischio

Frecce Tricolori, programma e orario del passaggio nei cieli di tutta Italia

Uno spettacolo di colori nei cieli di tutta Italia. In vista della festa della Repubblica la Pattuglia acrobatica nazionale sorvolerà le principali città italiane. Il calendario e tutti i dettagli

Test sierologici sul Covid-19 (gratis), al via le chiamate della Croce Rossa

Parte l'indagine sulla sieroprevalenza, servirà a mappare in tutta Italia la situazione del coronavirus. I volontari della Cri stanno telefonando ai cittadini selezionati dall'Istat