giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniEventiPane e teatro in piazza...

Pane e teatro in piazza a Lastra

Eventi, spettacoli teatrali e musicali, dibattiti a base di agricoltura e enogastronomia. E' la Fiera di Mezzagosto, al via giovedì 26 fino a domenica 29 agosto a Lastra a Signa. La fiera si aprirà con l'inaugurazione della rinnovata piazza Garibaldi e si chiuderà con il concerto di Paolo Benvegnù allo stadio comunale. Seguito dalla tradizionale tombolata.

-

Si apre giovedì prossimo, 26 agosto, la Fiera di Mezzagosto di Lastra a Signa. Un lungo weekend a base di tradizione enogastronomica, dibattiti, ma anche teatro e musica.

BANDA IMPROVVISA. La 229esima edizione si apre con l’inaugurazione della nuova Piazza Garibaldi, recentemente riqualificata. Alle 22 il nuovo spazio urbano sarà ravvivato dalla musica allegra e coinvolgente della Banda Improvvisa.

ANIMALI E SCATTI IN MOSTRA. Il Parco fluviale, invece, sarà sede per due giornate di una mostra mercato del bestiame e degli animali da cortile, nonché di una nuova manifestazione equestre. Allo Spedale Sant’Antonio, invece, si apre l’esposizione fotografica di Massimo Listri intitolata “Qualità dell’assenza”.

TEATRO PER CENA. Durante l’intera durata della fiera la città diventerà inoltre un grande palcoscenico con “Pane e teatro”: cenando nei locali, in piazza e nei vicoli, a prezzo convenzionato, si potranno seguire le performance dei diversi artisti che si esibiscono in spettacoli di strada, letture da novelle del Decameron e da versi di poeti toscani moderni, videoinstallazioni sulla commedia toscana, storie e burattini toscani, filastrocche, musicabarettando.

GRAN FINALE. Nella serata di chiusura, domenica 29 agosto, il gran finale: dopo il concerto del cantautore toscano Paolo Benvegnù, la tradizionale “Grande tombola” nello stadio comunale e, per chiudere in bellezza, uno spettacolo piromusicale, fuochi d’artificio in grande stile.

Ultime notizie