mercoledì, 2 Dicembre 2020
Home Sezioni Eventi Prim.Olio, la fiera dell'olio di...

Prim.Olio, la fiera dell’olio di Bagno a Ripoli si sposta online

Prim.Olio, la fiera dell'olio d'eccellenza di Bagno a Ripoli, si sposta sulla rete e presenta degustazioni, incontri con gli esperi, dibattiti e un concorso

-

Bagno a Ripoli non molla Prim.Olio e sposta online la fiera dell’olio d’eccellenza. Il comune alle porte di Firenze, dove si contano alcune delle migliori aziende produttrici di olio extra vergine di oliva non intende rinunciare a Prim.Olio, la manifestazione che celebra il nettare d’oro all’indomani della spremitura autunnale. E così, nonostante lo spostamento della Toscana in zona rossa e l’annullamento delle manifestazioni in presenza, ha pensato bene di organizzare la kermesse sulla rete, con tante iniziative a cui poter partecipare dal 20 novembre al 20 dicembre.

Prim.Olio, il programma della rassegna online

La ventunesima edizione di Prim.Olio non sarà dunque ai giardini Campeggi, come consuetudine, ma nel grande spazio virtuale del web dove non sarà possibile assaggiare e annusare l’olio ottenuto dalle olive appena frante ma si potrà conoscere le aziende agricole del territorio e i frutti del loro lavoro, tante ricette a Km zero che hanno l’olio “novo” come protagonista, dirette video con esperti e professionisti della degustazione e l’immancabile concorso “Gocciola d’oro”, che premia i tre oli ripolesi ritenuti migliori.

Bagno a Ripoli, Prim.Olio va sul web: ecco il programma

Venerdì 20 novembre alle 17.30 ci sarà il taglio del nastro virtuale in diretta streaming. Sarà l’occasione per fare il punto sulle prospettive della filiera agricola e agroalimentare nel territorio ripolese, fiorentino e toscano, con particolare attenzione all’olivicoltura. Ad inaugurare la rassegna ci sarà la vicepresidente della Regione Toscana e assessore all’Agricoltura Stefania Saccardi, il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini e l’assessore Francesca Cellini, oltre a Filippo Legnaioli, vicepresidente CIA Toscana Centro, Simon Querci, responsabile di zona Firenze e Prato di Coldiretti, Sergio Berziga, direttore dell’Unione Agricoltori di Firenze e infine il presidente della Commissione speciale Agricoltura del Comune Riccardo Forconi.

La prima settimana di dicembre appuntamento con il concorso Gocciola d’Oro: gli esperti di olio extra vergine dell’Anapoo annunceranno in video-diretta la classifica degli oli giudicati più buoni, precedentemente analizzati e degustati. Gran finale  il 20 dicembre, con un’iniziativa per annunciare l’adesione ufficiale da parte del Comune di Bagno a Ripoli ad uno dei principali network dedicati all’olio extra-vergine d’oliva.

“Non potremo ritrovarci al tradizionale quartier generale ai Ponti, tutti insieme come eravamo abituati – dice il sindaco Francesco Casini -. Ma nonostante il periodo complesso, Prim.Olio non si ferma e prosegue con la XXII edizione. Un segnale alle tante realtà del territorio, vere e proprie eccellenze riconosciute in tutto il mondo con il loro olio di qualità, che in questi mesi come tanti altri settori avvertono le ripercussioni della pandemia. Con l’impegno e la speranza di poterci ritrovare nel 2021 di nuovo tutti insieme, con una nuova edizione di Prim.Olio ancora più bella e rinnovata”.

 

 

Ultime notizie

Bonus scontrini: come funziona la lotteria e come richiedere il codice

La lotteria degli scontrini spiegata in soldoni: ecco come vincere fino a 5 milioni di euro con i normali acquisti. E l'iniziativa del governo si somma al bonus cashback

F-Light 2020, torna il Firenze Light Festival: ecco le date e le novità

Torna l'appuntamento con F-Light, Firenze Light Festival, kermesse che illumina strade e piazze din vista del Natale: ecco date e novità

Quanti contagiati oggi in Italia: scendono i ricoveri ma aumentano i morti

I dati del 1 dicembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Toscana: quando torna in zona gialla, dal 4 dicembre?

La Toscana torna in zona gialla dal 4 dicembre? Ecco cosa cambia nel granducato a partire da questo fine settimana