sabato, 28 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Toscana zona rossa: cosa si...

Toscana zona rossa: cosa si può fare, regole, restrizioni e divieti

Cosa comporta il passaggio dall'arancione al rosso? Ecco tutte le restrizioni previste nella zona rossa toscana: cosa si può fare e cosa no

-

Dal blocco degli spostamenti, ai pochi negozi aperti, fino alle restrizioni per l’attività motoria e per lo sport: dopo l’entrata in vigore dell’ordinanza del Ministro della Salute, la Toscana è zona rossa e questo significa nuove regole, divieti e limitazioni su cosa si può fare e cosa no, secondo quanto prevede l’ultimo Dpcm anti-Covid.

Dal 15 novembre tutto cambia, con un “lockdown leggero”: in Toscana torna l’autocertificazione per uscire di casa, chiudono molte attività commerciali (con qualche eccezione in più rispetto a primavera), le scuole sono chiuse ma solo per metà. Ecco cosa prevede la zona rossa e cosa cambia rispetto alla fascia arancione.

Regole e divieti per gli spostamenti in zona rossa, cosa si può fare in Toscana

A differenza di quanto succede in fascia arancione (dove la Toscana è stata dall’11 al 14 novembre), nella zona rossa sono vietati gli spostamenti non solo fuori dal Comune di residenza o domicilio ma anche all’interno dei confini comunali. Cosa si può fare? Uscire di casa per comprovati motivi di lavoro, salute e di necessità, oltre che per andare a scuola alle lezioni in presenza, da giustificare con l’autocertificazione (qui il modello in pdf editabile).

Quali scuole sono chiuse se la Toscana diventa zona rossa

Stretta anche sulla scuola: rimangono aperti gli asili nido, le scuole dell’infanzia, le scuole elementari e le classi prime della scuola media; chiuse invece le classi di seconda e terza media e le scuole superiori per cui si ricorre alla didattica a distanza.

I negozi aperti in Toscana: sì ai parrucchieri, chiusi i centri estetici

Bar e ristoranti restano chiusi, come in zona arancione, è consentito solo l’asporto fino alle ore 22. In più il passaggio della Toscana in zona rossa comporta la chiusura di tutte le attività commerciali non essenziali, mentre i negozi di beni di prima necessità possono restare aperti. Via libera quindi a supermercati, alimentari, farmacie, tabacchi, edicole, lavanderie e anche ai parrucchieri che possono restare aperti nelle zone rosse, a differenza di quanto successo durante il lockdown dei mesi scorsi. Stop invece per i centri estetici.

Sport e attività motoria in Toscana: cosa si può fare in zona rossa e le restrizioni

Con il passaggio da zona arancione a rossa, cambiano anche le regole per lo sport e l’attività motoria in Toscana: ecco cosa si può fare e cosa comporta questo cambio di colore per l’emergenza Covid. Rimangono chiusi centri sportivi e palestre, ferme anche le competizioni sportive ad eccezione di quelle di interesse nazionale secondo il CONI e il CIP. Si restringono le maglie per l’attività motoria: si può uscire per esempio per fare una camminata o una passeggiata solo vicino alla propria abitazione e mantenendo la distanza di un metro dalle altre persone.

In zona rossa l’attività sportiva più intensa rimane consentita solo all’aperto e in forma individuale: ad esempio si può fare una corsa ma da soli e non in gruppo. Si potrà uscire anche per portar fuori il cane a fare una passeggiata e i “bisognini”, a patto che non ci si allontani troppo. Sul sito del governo le risposte ai dubbi più comuni.

Ultime notizie

Decreto ristori quater: quando esce il testo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

In arrivo il quarto provvedimento con i ristori per le attività danneggiate dal Covid: il testo del decreto sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale nel giro di pochi giorni

Quanti contagiati oggi in Italia: salgono i guariti, restano altissimi i decessi

I dati del 27 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

“Il guardiano dei coccodrilli” di Katrine Engberg, la recensione

Un libro dallo stile frizzante ed ironico che ci farà calare nelle atmosfere di Copenaghen sin dalle prime pagine e i cui personaggi, alla fine, ci mancheranno

Elenco scrutatori Firenze: come fare domanda al Comune e il compenso

Requisiti, compenso, regole e moduli: la domanda per far parte dell'albo degli scrutatori del Comune di Firenze deve essere presentata per tempo. E la scadenza è vicina