domenica, 18 Aprile 2021
HomeSezioniEventi''Red Bull flying Bach'' alla...

”Red Bull flying Bach” alla Pergola: la musica classica incontra l’hip-hop

Si sono esibiti ieri sera davati ad un teatro gremito di persone, tutti entusiasti per l'originale spettacolo che ha visto una crew ballare sulle musiche di Bach. La data fiorentina della compagnia di danza di hip-hop tedesca Flying Steps ha fatto infatti sold out.

-

Tutto esaurito e molti applausi per i breaker che ballano Bach.

LO SPETTACOLO. B-boy e musica classica, head spins e back flips ben inseriti tra le note di un pianoforte. Una commistione, o meglio un dialogo, tra dei giovani breaker tedeschi e il “repertorio di clavicembalo ben temperato” di Johann Sebastian Bach. Il risultato è lo spettacolo “Red Bull Flying Bach”, andato in scena ieri sera al teatro della Pergola di Firenze facendo il tutto esaurito. Niente calzamaglie però in questo omaggio al compositore tedesco, ma solo t-shirt firmate Red Bull, pantaloni larghi e sneakers che stridono sul legno ad ogni scivolata. Mentre sullo sfondo scorrono immagini audiovisive, il direttore d’orchestra Christoph Hagel suona il pianoforte assieme a Sabina Chukurova che, dal lato opposto, lo accompagna con il clavicembalo.

LA CREW. Con quattro titoli di campioni del mondo di breakdance alle spalle, quaranta paia di sneakers distrutte nel 2011 e una carica esplosiva da far tremare le assi di legno del palco del teatro fiorentino, i Flying Steps reinterpretano Bach con quel pizzico di ironia e la voglia di mettersi in gioco con un “mestiere” diverso. Assieme a loro la giapponese Yui Kawaguchi nel difficile ruolo di ballerina di danza classica. Settanta minuti di una trama che si divincola tra beat elettronici e fughe di Bach in un continuo prendere e lasciarsi, andando alla ricerca di nuovi passi, magari con i piedi per aria.

SPETTACOLO GRADITO. Il pubblico fiorentino sembra aver molto apprezzato l’originale spettacolo. Gli applausi del pubblico durante tutto lo spettacolo – e soprattutto alla fine – hanno infatti reso merito a questo inconsueto abbinamento dimostrando che, nonostante gli stili diversi, si può comunque danzare insieme. Le prossime date italiane sono a Torino sabato 6 e domenica 7 ottobre al Teatro Carignano.

(foto da www.redbullcontentpool.com)

Ultime notizie