mercoledì, 25 Maggio 2022
HomeSezioniEventiTaste Firenze 2022: eventi, date,...

Taste Firenze 2022: eventi, date, orari e biglietti della fiera

Una nuova avventura gastronomica, torna Taste Firenze 2022 finalmente in presenza. Ecco tutte le informazioni utili

-

“Taste the unexpected” è il motto di Taste Firenze 2022, la grande fiera di Pitti Immagine che alla Fortezza da Basso presenta le migliori eccellenze enogastronomiche italiane e della food culture contemporanea. Oltre 470 gli espositori presenti. Ecco qualche anticipazione sugli eventi, le date e anche gli orari in cui Taste Firenze 2022 è aperta al grande pubblico.

Taste Firenze 2022: le date, gli orari e i biglietti della nuova edizione

Tantissime novità per questa manifestazione enogastronomica organizzata da Pitti Immagine. La prima è il ritorno in presenza dell’evento dal 2019, anno in cui è stata realizzata l’ultima edizione “dal vivo”. Un’altra novità è il cambio della location. A differenza degli scorsi appuntamenti che vedevano la Stazione Leopolda al centro della kermesse, per quest’anno saranno gli spazi della Fortezza da Basso di Firenze ad ospitare Taste 2022 nelle date che vanno dal 26 al 28 marzo 2022 e con orari diversi per gli addetti del settore e il grande pubblico.

Taste Firenze
Foto dell’ultima edizione in presenza di Taste Firenze nel 2019

La nuova location permetterà a Taste Firenze 2022 di svilupparsi su allestimenti più grandi, mantenendo il design in linea con lo stile della manifestazione. Al tempo stesso sarà possibile garantire a tutti il rispetto delle regole a tutela della salute e l’applicazione del protocollo #SafeWithPitti.

La fiera sarà aperta per i buyer e i rappresentati sabato e domenica dalle 9.30 alle 19.30 e lunedì dalle 9.30 alle 16.30. Tutti gli altri visitatori invece possono acquistare i biglietti di Taste Firenze 2022 online, sul sito di Pitti, al prezzo di 20 euro (i bambini sotto i 12 anni entrano gratis) e accedere in fiera durante questo orario: sabato e domenica dalle 14.30 alle 19.30 e lunedì dalle 9.30 alle 16.30.

Il programma di eventi di Taste

Il programma di Taste Firenze 2022 si presenta ricco di eventi in linea con il tema generale di questa edizione, Zero Spreco, l’importanza di non sprecare il cibo e di rispettare l’ambiente. Dal 26 al 28 marzo 2022 i visitatori partiranno per un’avventura alla scoperta del mondo dell’enogastronomia attraverso le 470 aziende che prenderanno parte alla manifestazione. Moltissimi esponenti della cultura gastronomica regionale e nazionale parteciperanno all’evento portando con sé i loro prodotti migliori.

Taste Firenze
Foto dell’ultima edizione in presenza di Taste Firenze nel 2019

In aggiunta al tradizionale bancone dove si potranno assaggiare dei piccoli campioni gratuiti, ci saranno gli stand delle singole “imprese del gusto”. Qui  i visitatori potranno degustare i vari prodotti. Arricchiscono Taste 2022 una sezione dedicata al gin, uno spazio riservato agli strumenti che ruotano attorno al mondo della gastronomia e lo shop in cui si potranno acquistare tantissime prelibatezze. Inoltre il mondo del food e della gastronomia sarà al centro di eventi, talk e incontri.

Domenica 27 marzo va in scena a Taste Firenze 2022, Vetrina Toscana, il progetto che promuove l‘unione tra l’enogastronomia e il turismo. Dalla filiera corta al plastic free si affronteranno tutte le innovazioni nel campo della sostenibilità, unite alla tradizione toscana.

Torneranno i Taste Ring curati da Davide Paolini di Cibovagare, tre incontri che si terranno da sabato 26 marzo a lunedì 28. Tantissimi ospiti da ogni ambiente, come Riccardo Monco, chef dell’enoteca Pinchiorri, Oscar Farinetti, fondatore di Eataly e Chiara Brandi CEO e fondatrice di Genuino Zero.  All’interno dell’Unicredit Taste Arena, luogo dove si terranno i Taste Ring, lunedì 28 si terrà il talk “il cibo del futuro, la finanza a supporto di una filiera alimentare sostenibile”. L’incontro vedrà l’intervento di vari esponenti del mondo della finanza e del food aprendo un dibattito sulla sostenibilità.

TESTO fa TASTE

Un’ulteriore novità è la collaborazione con Testo [Come si diventa un libro]: il salone dell’editoria di Pitti Immagine, che si è tenuto il mese scorso alla Stazione Leopolda di Firenze, proporrà durante Taste 2022 quattro presentazioni dedicate ai libri che parlano di cucina. Tra i numerosi ospiti sabato 26 marzo interverranno Martina Liverani con “Provviste” il progetto nato in seno a Dispensa Magazine e Csaba dalla Zorza con il libro “The modern baker. 120 ricette per riscoprire il piacere del forno”.

Domenica 27 marzo Lydia Capasso presenta “Il passato è servito. Racconti e ricette di piatti che hanno fatto la storia”, mentre Davide Paolini presenta “Confesso che ho mangiato”. Un percorso nella memoria gustativa di uno dei più importanti giornalisti gastronomici italiani.

Fuori di Taste 2022: eventi a Firenze

In occasione di Taste 2022, Firenze si anima con una serie di iniziative collaterali legate al cibo grazie a Fuori di Taste, un calendario di circa 50 tra degustazioni a tema, eventi speciali e altre attività in giro per la città. Un programma che unisce le aziende che partecipano alla manifestazione e alcune tra le location e i locali più belli della città, come  Il Santo Bevitore, Four Seasons Hotel, Harry’s Bar The Garden e molti altri. Tutto il programma è consultabile sul sito di Taste.

Ultime notizie