lunedì, 21 Settembre 2020
Home Cosa fare a Firenze Il Teatro del Maggio riparte:...

Il Teatro del Maggio riparte: 7 concerti e Mehta sul podio

Il 17 giugno il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino riparte con una programmazione di 7 concerti: 6 diretti dal maestro Zubin Mehta e uno da Daniele Gatti

-

Il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino riapre al pubblico: è il primo teatro lirico sinfonico italiano a ripartire, il 17 giugno, con una programmazione di 7 concerti, in calendario fino al 7 luglio 2020. Gli appuntamenti, destinati ad un pubblico di 200 persone, in linea con le disposizioni per la sicurezza anti Covid vedranno sul podio il maestro Zubin Mehta e Daniele Gatti. Daniel Baremboim al pianoforte.

Dopo il concerto con il tenore Francesco Meli e l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino diretta da Marco Armiliato andato in onda in diretta streaming sulla piattaforma Idagio domenica 7 giugno, il Maggio annuncia un ciclo di sette concerti sinfonici a partire dal 17 giugno, aperti al pubblico.

Il Teatro del Maggio musicale riapre in sicurezza: solo 200 biglietti in vendita

Il Maggio Musicale Fiorentino è dunque il primo teatro a riaprire rispettando le indicazioni delle linee guida, mettendo a disposizione del pubblico 200 poltrone per ognuno dei concerti. I posti in sala saranno distanziati e in sicurezza secondo le norme, e i biglietti, al costo di 100 euro ognuno, saranno in vendita on line sul sito del teatro e presso la biglietteria dal 15 giugno (con orario 10.00-18.00). Chi non potrà – o non vuole ancora – uscire di casa, avrà la la possibilità della visione in streaming tramite la piattaforma Idagio, con biglietti in vendita a partire da 9,90 euro. Durante il lockdown il Maggio musicale aveva deciso di annullare l’83esima edizione del suo festival.

Teatro Maggio musicale fiorentino

Il programma: 7 concerti dal 17 giugno al 7 luglio

I concerti sono fissati il 17, 20, 23, 27, 30 giugno, 3 e 7 luglio. L’Orchestra del Maggio e il Coro (20 giugno e 7 luglio) saranno diretti per sei volte dal direttore musicale a vita del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino Zubin Mehta, che affronta l’esecuzione integrale delle sinfonie di Franz Schubert e per una volta da Daniele Gatti, che dirigerà il 27 giugno due sinfonie di Franz Joseph Haydn oltre a degli estratti da Orfeo ed Euridice di Christoph Willibald Gluck. Insieme a Zubin Mehta, il 23 giugno, il celebre pianista Daniel Baremboim. Tutti i concerti inizieranno alle ore 20.00.

Estate 2020 a Firenze, eventi a prova di Covid: gli appuntamenti in programma

Ecco il calendario completo del Teatro del Maggio musicale fiorentino, con il programma dei concerti tra giugno e luglio 2020:

  • 17 giugno

Alban Berg – Concerto per violino e orchestra, Alla memoria di un angelo
Franz Schubert – Sinfonia n. 4 in do minore D. 417, Tragica
Direttore Zubin Mehta
Violino Leonidas Kavakos
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

  • 20 giugno

Wolfgang Amadeus Mozart – Exsultate, jubilate, mottetto in fa maggiore K. 165 per soprano e orchestra
Franz Schubert – Sinfonia n. 8 in si minore D. 759, Incompiuta
Wolfgang Amadeus Mozart – Krönungsmesse in do maggiore K. 317 per soli, coro e orchestra
Ave verum corpus, mottetto in re maggiore K. 618 per coro, archi e organo
Direttore Zubin Mehta
Soprano Eva Mei
Mezzosoprano Francesca Cucuzza
Tenore Valentino Buzza
Basso Gianluca Buratto
Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino
Maestro del Coro Lorenzo Fratini

  • 23 giugno

Franz Schubert – Sinfonia n. 3 in do maggiore D. 200
Ludwig van Beethoven – Concerto n. 3 in do minore op. 37 per pianoforte e orchestraDirettore Zubin Mehta
Pianoforte Daniel Barenboim
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

  • 27 giugno

Franz Joseph Haydn – Sinfonia in do maggiore Hob. I: 48 Maria Theresia
Christoph Willibald Gluck – Da Orfeo ed Euridice: ballabili atto III, scena 3
Franz Joseph Haydn – Sinfonia in si bemolle maggiore Hob. I: 85 La Reine
Direttore Daniele Gatti
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

  • 30 giugno

Anton Webern – Sei Pezzi per orchestra, op. 6
Franz Schubert – Sinfonia n. 9 in do maggiore D. 944, La grande
Direttore Zubin Mehta
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

  • 3 luglio

Franz Schubert – Da Rosamunde, Fürstin von Cipern D. 797: Ouverture
Alban Berg – Drei Bruchstücke aus Wozzeck
Franz Schubert – Sinfonia n. 5 in si bemolle maggiore D. 485
Direttore Zubin Mehta
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

  • 7 luglio

Franz Schubert – Sinfonia n. 6 in do maggiore, La piccola
Franz Joseph Haydn – Missa in tempore belli (o Paukenmesse) in do maggiore Hob. XXII: 9 per soli, coro e orchestra
Direttore Zubin Mehta
Soprano Maria Grazia Schiavo
Mezzosoprano Sara Mingardo
Tenore Maximilian Schmitt
Basso Gianluca Buratto
Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino
Maestro del Coro Lorenzo Fratini

Ultime notizie

Referendum 2020: affluenza alle urne, i dati delle ore 15

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari

Elezioni regionali Toscana 2020: affluenza sopra il 60%

I dati definitivi sull'affluenza alle urne per le elezioni regionali 2020 della Toscana. In corso lo spoglio

Exit poll per il referendum 2020: Sì in vantaggio

Il Sì al taglio dei parlamentari vince il referendum con un risultato tra il 60 e il 64%, secondo...

Exit poll, regionali Toscana: Eugenio Giani in vantaggio

Grande attesa per i primi sondaggi sulle tendenze di voto: chi tra i 7 candidati diventerà presidente dalla Regione?