sabato, 11 Luglio 2020
Home Sezioni Eventi Vista straordinaria alle cicogne di...

Vista straordinaria alle cicogne di Bolgheri

Sono passati ormai già due mesi dalla nascita delle prime 3 cicogne bianche nell’Oasi di Bolgheri sulla Costa toscana. Sono le figlie della coppia di Cicogna bianca che ha scelto di riprodursi, dopo un’assenza della nidificazione di questa specie di oltre 200 anni, nel territorio dell’alta Maremma.

-

I cicognini, monitorati costantemente dalla webcam installata in prossimità del nido grazie al contributo della Provincia di Livorno Settore Parchi ed Aree Protette, sono seguiti in tutte le fasi di crescita ed ora sono grandi poco meno dei genitori impegnati senza sosta nelle cure parentali, approvigionando il cibo giorno e notte.

Per riuscire a percepire da vicino questo straordinario fenomeno della natura, l’Oasi WWF Padule di Bolgheri organizza per lunedì 21 luglio 2008 h.18,00 una visita guidata dedicata all’osservazione delle cicogne con ritrovo a San Guido, all’inizio del Viale dei cipressi di Bolgheri in prossimità del segnale turistico giallo dell’Oasi.

L’ingresso è di Euro 5. In questa occasione sarà comunque possibile iscriversi al WWF diventando contemporaneamente “Amico dell’Oasi di Bolgheri”.

La prenotazione è obbligatoria: cell. 334-7584832 e.mail: paolo@arcehir.org

Ultime notizie

Guida 2020 ai locali estivi di Firenze, per drink e musica all’aperto

Sono meno, ma sono aperti: ecco i bar e gli spazi open air per trascorrere l'estate 2020 tra musica, buon cibo e divertimento (in sicurezza). Dal lungarno fino al centro passando dalla periferia

Stato di emergenza, arriva la proroga: cosa comporta

Ci sarà la (scontata) proroga dello stato di emergenza: quando finisce e cosa comporta? Ecco cosa prevede la legge

Treno gratis per chi ha 18 anni: in Toscana il “regalo” di agosto

Come funziona l'iniziativa per chi compie la maggiore età. Un mese di spostamenti gratis sui convogli regionali, ma attenzione, va richiesta una card

F1, GP Mugello: biglietti per il pubblico o Formula 1 a porte chiuse?

Per la prima volta il circus sbarca sul circuito toscano e festeggia le mille gare della Ferrari, la padrona di casa