giovedì, 6 Agosto 2020
Home Sezioni Firenze Rocks Firenze Rocks 2020 verso l'annullamento...

Firenze Rocks 2020 verso l’annullamento per Covid

L'emergenza Covid rende ormai certo il rinvio o l'annullamento di Firenze Rocks 2020 Intervista all'organizzatore: "Sarà molto difficile"

-

Un’estate senza musica. E un grosso punto interrogativo anche sulla prossima stagione invernale. Sembra ormai quasi certo che l’emergenza Covid 19 costringerà al rinvio o all’annullamento di tutti i grandi eventi all’aperto, compreso Firenze Rocks 2020, il festival che quest’anno avrebbe dovuto celebrare la sua quarta edizione. Poter assistere ai concerti di Vasco Rossi, Red Hot Chili Peppers, Green Day o Guns N’Roses alla Visarno Arena sarà “molto difficile”: a dirlo è Alessandro Bellucci, amministratore di Le Nozze di Figaro, la società fiorentina che promuove il festival insieme a Live Nation Italia.

Firenze Rocks 2020, l’organizzatore: “Sarà molto difficile”

“Noi dobbiamo necessariamente aspettare una decisione governativa”, spiega Bellucci. “Finché il governo non scrive chiaramente in Gazzetta Ufficiale che gli spettacoli dal vivo, in luoghi all’aperto o al chiuso, non si potranno fare fino a una ‘data X’, non possiamo essere noi a dare una comunicazione ufficiale. Detto questo, mi sembra difficile che si possano fare concerti questa estate”.

Addio quindi anche all’ipotesi di riprogrammare Firenze Rocks 2020 nel mese di agosto? “È un’ipotesi che non possiamo escludere in senso assoluto, ma credo sarà molto difficile”.

Covid, Firenze Rocks 2020 ad alto rischio annullamento

State lavorando, anche come associazioni di produttori di spettacoli, a delle soluzioni per poter ripartire? “Ci stiamo lavorando, ma tutte le soluzioni devono essere concordate con il ministero dei Beni culturali, con l’Agenzia delle entrate. Entrano in gioco meccanismi molto complessi, non possiamo decidere motu proprio che, ad esempio, un biglietto venduto vale per un altro concerto o per lo stesso concerto spostato a 18 mesi di distanza.

Il programma annunciato di Firenze Rocks 2020

E il rimborso dei biglietti?

E in caso di cancellazione che ne sarà dei biglietti già acquistati? “Appena saremo in grado di poter legittimamente dire che cosa ne sarà dei biglietti lo diremo. Una cosa è certa: nessuno perderà i soldi dei biglietti che ha comprato“.

Qualche speranza in più per gli spettacoli dalle dimensioni più piccole, come i concerti nei club o nei teatri? “Immagino che se anche ci fosse la possibilità di riaprire ai concerti in teatro dal prossimo autunno, ci potrebbero essere delle limitazioni: posti limitati e distanziati, file dedicate per l’ingresso. Sono condizioni che non ci permetterebbero di fare gli spettacoli perché non saremmo in grado di recuperare i costi.

“La cruda verità – conclude Bellucci amareggiato – in buona sostanza è questa: finché non si arriverà a una sorta di normalità che può avvenire solo con un vaccino, purtroppo noi saremo senza lavoro e gli spettatori senza concerti“.

 

 

Ultime notizie

Bonus computer 2020: ok dell’Ue al voucher da 500 euro per l’acquisto di un pc

Un buono da 500 euro riservato ai redditi bassi per l'acquisto di pc, tablet o connessione a internet: come funziona il bonus computer

Coronavirus in Toscana, 11 nuovi casi. Due positivi dai test negli aeroporti

Dieci nuovi casi e di nuovo un paziente in terapia intensiva: dati e notizie di oggi, 5 agosto, sul coronavirus in Toscana

Cinema a Villa Bardini: i film in programma ad agosto

Per la prima volta il grande schermo arriva in uno dei parchi storici più belli della città. Film anche ad agosto e un giorno a settimana la proiezione è gratis per le famiglie

Estate 2020 a Firenze: tra i musei aperti anche il Bargello

Il Museo del Bargello torna ad aprire al pubblico tra grandi capolavori, regole anti Covid e un'impalcatura nel cortile